Udinese-Sampdoria, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Udinese-Sampdoria
Un momento dell'ultimo scontro tra Udinese e Sampdoria (Getty Images)

Udinese-Sampdoria è una partita della trentasettesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

UDINESE – SAMPDORIA | domenica ore 15:00

Ai nastri di partenza l’Udinese si presentava con una rosa molto simile a quella dell’anno precedente. Al netto dei – pochi – arrivi dal mercato, la stella polare restava sempre lui, Rodrigo De Paul. Il centrocampista argentino dai piedi raffinati che la proprietà aveva convinto nuovamente a rimanere nonostante di ammiratori, in giro, ce ne fossero a bizzeffe. Un’altra certezza era rappresentata dall’allenatore, il semisconosciuto Luca Gotti: da “soluzione-tampone” dopo l’esonero di Tudor, un anno e mezzo fa, si era guadagnato sul campo la riconferma, convinto dagli stessi dirigenti a proseguire il percorso sulla panchina bianconera. Due elementi cardine, De Paul e Gotti, che sono alla base di un’annata nel complesso positiva, in cui l’Udinese ha raggiunto l’obiettivo della salvezza con tre giornate d’anticipo.

In realtà, in Friuli non hanno mai avvertito seriamente il pericolo retrocessione. Anzi, resta un po’ di rammarico per quel salto di qualità che ai piani alti continuano a rimandare anno dopo anno. Perché con qualche innesto mirato questa era una squadra che poteva puntare alla parte sinistra della classifica.

E, perché no, al settimo posto. Discorsi che comunque lasciano il tempo che trovano: in sede, infatti, sono già all’opera per programmare il 2022. C’è però un campionato da completare. La missione è cancellare la debacle di Napoli – dove l’Udinese nell’ultimo turno infrasettimanale ha subito un mortificante 5-1 – e tornare a riacciuffare quella vittoria che manca dal 25 aprile, cercando di migliorare i 45 punti dello scorso anno.

Rispetto al 2019-20 ne ha totalizzato già quattro in più la Sampdoria, andando ben oltre le aspettative. Non può rimproverarsi nulla, Claudio Ranieri, che si conferma un allenatore pronto a qualsiasi tipo di sfida. Salvi da mesi, i blucerchiati non stanno facendo fatica a trovare stimoli: nell’ultimo turno hanno fermato 2-2 lo Spezia, ottenendo il terzo risultato utile di fila a Marassi.

Udinese-Sampdoria
Claudio Ranieri (Getty Images)

Udinese-Sampdoria: le ultime notizie sulle formazioni

Affollata l’infermeria friulana. Sono indisponibili Braaf, Nestorovski, Pussetto, Deulofeu e Jajalo. E dopo Napoli si sono aggiunti Arslan e De Maio. Gotti conferma dunque Makengo in regia, con Pereyra sulla trequarti a sostegno di Okaka, quest’ultimo favorito su Llorente. In difesa potrebbe restare a riposo Nuytinck, già assente al “Maradona” per un problema alla tibia.

L’unico assente nella Sampdoria è invece Adrien Silva, fuori per infortunio. Dietro Yoshida prenderà il posti di Colley, non al meglio. A fare da diga a centrocampo sarà la coppia Ekdal-Thorsby. In attacco Keita sembrerebbe in vantaggio su Gabbiani per comporre il tandem con Quagliarella.

Come vedere Udinese-Sampdoria in diretta TV e in streaming

Udinese-Sampdoria, in programma domenica alle 15:00 alla Dacia Arena di Udine, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Non c’è davvero nulla in palio tra Udinese e Sampdoria, due squadre già con la testa al prossimo campionato. Libere mentalmente, potrebbero dar vita ad una partita vivace, da almeno un gol per parte.

Le probabili formazioni di Udinese-Sampdoria

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becão, Bonifazi, Samir; Molina, De Paul, Walace, Makengo, Larsen; Pereyra; Okaka.
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Keita.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1