Calciomercato Milan e Juventus, assist Raiola per il colpo a zero

Calciomercato Milan e Juventus
Mino Raiola (getty)

Calciomercato Milan e Juventus, Raiola serve l’assist per il colpo a parametro zero. Entrambe ci provano. Pronto l’assalto

L’assist lo servirà Mino Raiola. Che probabilmente deciderà, insieme al suo assistito, di declinare in maniera definitiva l’offerta. Non ci sono dubbi che la Roma cercherà fino alla fine di trattenerlo. Ma l’arrivo di Mourinho sulla panchina giallorossa apre in maniera, forse definitiva, all’addio. Il rapporto tra i due non è mai stato ottimo. Tanto che dal Manchester United, il fantasista, è stato costretto ad andare via. E saluterà anche Trigoria.

Mkhitaryan si libererà quindi a parametro zero alla fine di questa stagione. L’armeno ancora non ha messo nero su bianco sul rinnovo automatico scattato dopo le 25 presenze e che la Roma ha subito detto di voler rispettare. Raiola ha messo subito il freno alla questione già da gennaio. E adesso, l’arrivo di Mourinho, complica i piani dei giallorossi. Che lo potrebbero sicuramente perdere alla fine della stagione.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Allegri ha scelto il suo futuro: firmerà un triennale

Calciomercato Milan e Juventus, Mkhitaryan nel mirino

Mkhitaryan (Getty Images)

Ieri si è vociferato che il potente procuratore lo avrebbe proposto al Milan. Ma all’orizzonte c’è anche la Juventus, alla quale Mkhitaryan non dispiacerebbe. Soprattutto dopo una stagione come questa: devastante all’inizio, quando ha trascinato la squadra di Fonseca in alto nella classifica della Serie A. Poi lo stop per infortunio che ne ha bloccato la corsa. Ma adesso sembra tornato quello dello scorso autunno.

Maldini e Paratici quindi tengono d’occhio la situazione. E sono pronti a mettere sul piatto un buon ingaggio – magari spalmandolo in un biennale – che potrebbe accontentare le fantasie di Mkhitaryan. A parità d’offerta, però, con ogni probabilità l’ex Manchester United sceglierà la squadra che la prossima stagione potrebbe giocare la Champions League. E i rossoneri a due giornate dal termine del campionato, sono nettamente favoriti sui bianconeri.