Ligue 1, pronostici penultima giornata: ci sono Monaco-Rennes e Nimes-Lione

ligue 1
Niko Kovac (Getty Images)

Penultima giornata di Ligue 1: ecco analisi e pronostici riguardanti otto partite.

La Ligue 1 è giunta alla penultima giornata. Tanti verdetti devono ancora essere emessi, perciò gli spunti di riflessione non mancano.

Per quanto riguarda la corsa verso il titolo, l’aritmetica non condanna ancora il Monaco e il Lione. In pratica, però, questi due club hanno pochissime possibilità di beffare il Lille, che è ormai lanciatissimo e appare difficile da superare persino per il Paris Saint Germain. La squadra di Niko Kovac e quella di Rudi Garcia, quindi, devono più concretamente pensare a lottare per il terzo posto, l’ultimo utile per l’accesso alla Champions League.

Il Monaco è attualmente a +1 sul Lione, ma si appresta a ricevere l’insidioso Rennes, che sta lottando per una qualificazione europea e ha buone individualità offensive. Almeno un pareggio, comunque, sembra alla portata della formazione del Principato. Memphis Depay e compagni, invece, dovrebbero battere a domicilio il modesto Nîmes Olympique, il cui desiderio di provare a rimanere in massima serie si scontrerà con l’elevato tasso tecnico degli ospiti, oltretutto anch’essi concentratissimi.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, Allegri firmerà un triennale col Real Madrid

Ligue 1, i pronostici sulle altre partite

Fino a poche settimane fa, il Bordeaux sembrava tranquillissimo: adesso, invece, deve inseguire la salvezza con affanno. È recentemente peggiorato in modo clamoroso, soprattutto per quanto riguarda la gestione della fase di non possesso palla, dopo essersi lungamente rivelato molto solido. Il Lens potrebbe creare ulteriori problemi ai Girondins: i giallorossi sono abituati a puntare su un calcio propositivo e sognano l’Europa, esattamente come il Marsiglia, favorito sul demotivato Angers.

Il Dijon è già retrocesso e faticherà a contrastare in modo adeguato il Nantes, intenzionato ad alimentare le proprie speranze di centrare la permanenza in Ligue 1, obiettivo inseguito pure dal Lorient e dal Racing Strasburgo, pronti a sfidare rispettivamente il Metz e il Nizza, entrambi privi di stimoli.

Il Montpellier non ha più obiettivi da inseguire in questa stagione: darà presumibilmente vita a un confronto movimentato contro il Brest, che non ha la certezza assoluta di non scivolare in Ligue 2, ma è ormai arrivato a quaranta punti, una quota solitamente sufficiente per evitare brutte sorprese.

Ligue 1: possibili Vincenti

Lens o pareggio (in Bordeaux-Lens, domenica ore 21:00)
Nantes (in Dijon-Nantes, domenica ore 21:00)
Lorient (in Lorient-Metz, domenica ore 21:00)
Monaco o pareggio (in Monaco-Rennes, domenica ore 21:00)
Lione (in Nîmes Olympique-Lione, domenica ore 21:00)
Racing Strasburgo (in Nizza-Racing Strasburgo, domenica ore 21:00)
Marsiglia (in Marsiglia-Angers, domenica ore 21:00)

Le partite da almeno un gol per squadra

Bordeaux-Lens, domenica ore 21:00
Marsiglia-Angers, domenica ore 21:00
Monaco-Rennes, domenica ore 21:00
Montpellier-Brest, domenica ore 21:00

Ligue 1: le partite da almeno tre gol complessivi

Bordeaux-Lens, domenica ore 21:00
Marsiglia-Angers, domenica ore 21:00
Monaco-Rennes, domenica ore 21:00
Montpellier-Brest, domenica ore 21:00