Juventus-Milan, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Juventus-Milan
Hernandez e Chiesa durante il match d'andata (Getty Images)

Juventus-Milan è una partita della trentacinquesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

JUVENTUS – MILAN | domenica ore 20:45

Un girone fa ci si giocava lo scudetto, oggi invece c’è in ballo “solamente” una delle prime quattro posizioni Champions. Juventus e Milan sono le due grandi deluse di questa seconda parte del campionato, entrambe incapaci di tenere il ritmo della principale antagonista, l’Inter, ormai da una settimana aritmeticamente campione d’Italia. Non c’è tempo, tuttavia, per leccarsi le ferite e interrogarsi su cosa è andato storto, perché non centrare nemmeno il quarto posto suonerebbe come un enorme fallimento, tanto per i bianconeri quanto per i rossoneri. Le cui ripercussioni, sportive ma soprattutto economiche, si rivelerebbero drammatiche. La Champions League come ancora di salvataggio, dunque, ma raggiungerla non è affatto scontato. Anzi, la strada per arrivarci è disseminata di pericoli: Napoli e Atalanta non ci pensano proprio a rallentare, mentre dalle retrovie adesso si staglia pure la minaccia della Lazio. Tre posti per cinque squadre, due di queste resteranno fuori e dovranno accontentarsi dell’Europa League.

Dalla concorrenza serratissima si capisce che molto passerà inevitabilmente da questo importante scontro diretto, mentre mancano quattro giornate alla fine del torneo. La classifica per il momento dice: Napoli 70, Atalanta, Juventus e Milan 69, più attardati i biancocelesti a quota 64, ma con una gara da recuperare.

Domenica scorsa, ad Udine, è andata in scena l’ennesima prestazione poco convincente da parte della Juventus, risolta solamente nel finale (1-2) grazie ad una doppietta di Cristiano Ronaldo. Positiva invece l’ultima prestazione del Milan: i rossoneri di Stefano Pioli hanno superato 2-0 il Benevento, nonostante un gioco che fatica ad essere brillante come nel 2020.

Stefano Pioli (Getty Images)

Juventus-Milan: le ultime notizie sulle formazioni

Andrea Pirlo riparte dalla certezza Chiesa: il prodotto del vivaio della Fiorentina ha recuperato dall’infortunio e giocherà a sinistra nel 4-4-2 del tecnico bianconero. La spalla di Ronaldo sarà verosimilmente Morata, in vantaggio nel ballottaggio su Dybala. Bentancur e Bonucci dovrebbero avere la meglio rispettivamente su Arthur e Chiellini. Idee chiare sui due terzini, che saranno Danilo e Alex Sandro, con l’indispensabile Cuadrado avanzato nel ruolo di esterno destro di centrocampo.

Pioli risponderà con la formazione tipo, avendo tutti a disposizione eccetto lo squalificato Castillejo. Ibrahimovic guiderà l’attacco rossonero: alle spalle dello svedese agiranno Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic. A fare da diga, invece, ci penseranno Kessie e Bennacer, mentre in difesa Tomori dovrebbe vincere il duello con Romagnoli. In porta Donnarumma, che secondo radio mercato sarebbe molto vicino proprio alla Juventus.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, deciso il nuovo allenatore | Conferma dai bookmaker

Come vedere Juventus-Milan in diretta TV e in streaming

Juventus-Milan è in programma domenica alle 20:45 all’Allianz Stadium di Torino. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Gara di difficile lettura, a causa dell’incostanza ormai proverbiale di due squadre chiamate a “salvare” le rispettive stagioni centrando la qualificazione Champions. In ogni caso la Juventus dovrebbe riuscire ad evitare la sconfitta in una gara in cui entrambe dovrebbero segnare un gol per parte.

Le probabili formazioni di Juventus-Milan

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo.
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Çalhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1