Manchester United-Liverpool, Premier League: formazioni, pronostici

Manchester United-Liverpool
Pogba e Robertson (Getty Images)

Manchester United-Liverpool è una partita della trentaquattresima giornata di Premier League e si gioca domenica alle 17:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MANCHESTER UNITED – LIVERPOOL | domenica ore 17:30

Nella semifinale d’andata di Europa League il Manchester United ha fatto a pezzi la Roma, surclassata addirittura 6-2 grazie ad un secondo tempo a senso unico, con i Red Devils a segno ben cinque volte in appena 45 minuti. A questa giostra di gol – ad esclusione del solo Rashford – ha preso parte l’intero reparto avanzato: doppiette di Cavani e Bruno Fernandes, sempre più decisivi in questo finale di stagione, oltre a Pogba e Greenwood, che hanno messo la firma sulle ultime due marcature affossando definitivamente i giallorossi. Una prestazione che riassume un po’ l’intera stagione della squadra di Ole Gunnar Solskjaer, dotata di un potenziale offensivo illimitato che in certe partite riesce a fare ciò che vuole, risultando incontenibile, ma spesso discontinua a livello di prestazioni difensive: anche in campionato, infatti, non sono state poche le occasioni in cui la retroguardia è sembrata meno solida.

Probabilmente sarebbe stata un’annata ancora più redditizia se il tecnico norvegese avesse limato in tempo questi particolari: resta il rammarico, ad esempio, per l’eliminazione dalla Champions League ai gironi, oppure per aver permesso ai cugini del Manchester City di involarsi troppo facilmente verso il loro settimo titolo, perdendo qualche punto di troppo nel momento cruciale della Premier League.

Il Liverpool è in affanno

Con la finale di Europa League in tasca – all’Olimpico, tra una settimana, dovrebbe perdere 4-0 per essere eliminato – il Manchester United può affrontare con la mente sgombra il big match con gli eterni rivali del Liverpool, provando a blindare definitivamente il secondo posto e la qualificazione alla prossima Champions (che arriverebbe comunque anche in caso di successo in Europa League).

Lipsia-Liverpool
Jurgen Klopp (Getty Images)

Saranno dunque tre punti che peseranno molto di più per i Reds, ancora tutt’altro che sicuri di acciuffare uno dei primi quattro posti. Gli uomini di Jurgen Klopp sono attualmente sesti a -4 dal Chelsea quarto, ma devono fare in conti con un rendimento altalenante che li attanaglia da inizio stagione. Potrebbero risultare fatali i due pareggi contro Newcastle e Leeds, che nelle ultime due giornate hanno frenato la loro rincorsa. Il Liverpool si presenta ad Old Trafford con il grosso problema relativo alla fase offensiva – nel 2021 solo 17 gol segnati su 267 tiri – e i precedenti poco rassicuranti dell’allenatore tedesco in questo stadio, dove non ha mai vinto in sei tentativi.

Per quanto riguarda le formazioni, Solskjaer potrà schierare il miglior undici possibile, avendo la possibilità di fare turnover a Roma con la finalissima già ipotecata, mentre Klopp recupera Fabinho – preziosa la sua presenza in una difesa sempre in emergenza – ma deve sciogliere il nodo Diogo Jota: probabile la presenza del portoghese in attacco al posto di Firmino.

Leggi anche: I pronostici del weekend (1-2 maggio 2021)

Come vedere Manchester United-Liverpool in diretta TV e in streaming

Manchester United-Liverpool è in programma domenica alle 17:30. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Manchester United-Liverpool: il pronostico

Non è da escludere un pareggio tra Manchester United e Liverpool, in una partita da almeno una rete per parte. 

Le probabili formazioni

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Shaw; Fred, McTominay; Rashford, Fernandes, Pogba; Greenwood.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, Kabak, Robertson; Wijnaldum, Thiago, Milner; Salah, Jota, Mane.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1