Calciomercato Fiorentina: tris di colpi per fare felice Gattuso

Calciomercato Fiorentina
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Il calciomercato Fiorentina può vivere un’impennata qualora si rendesse necessaria la cessione del bomber Vlahovic. Scontato l’arrivo di Gattuso.

Partiamo da un dato di fatto: l’allenatore dei viola per il prossimo campionato sarà Gennaro Gattuso. Pochi dubbi a riguardo, con Ringhio che avrebbe un’intesa di massima già con il presidente Rocco Commisso. Dopo la certezza c’è un punto interrogativo: che cosa farà Vlahovic? Il centravanti serbo ha il contratto in scadenza nel 2023 e non vorrebbe rinnovare. Per questo motivo si può pensare ad una cessione molto remunerativa. A quel punto il calciomercato Fiorentina decollerebbe con tre nomi importanti. Il primo è Maksimovic, il secondo è Milik, il terzo Frattesi.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, sì ad Allegri e tris di acquisti

Calciomercato Fiorentina, con Gattuso c’è Milik?

Maksimovic arriverebbe a parametro zero dal Napoli, dove. Gattuso gli ha dato ampio spazio. C’è un perché. Il suo agente è Ramadani, lo stesso di Milenkovic che è destinato al Manchester United. La sostanza è che non lascerebbe scoperta la retroguardia viola di un suo assistito.

Arek Milik sarebbe il colpaccio del calciomercato Fiorentina. Si può prendere per 13 milioni dal Marsiglia e chi meglio del suo ex tecnico può spendersi in prima persona? Infine Frattesi. Miglior centrocampista sella Serie B. Quasi 10 gol con la maglia del Monza e titolare inamovibile dell’Under 21. Il calciatore è di proprietà del Sassuolo, ma un accordo si può trovare facilmente.