Verona-Fiorentina, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Napoli-Fiorentina
Gaetano Castrovilli (Getty Images)

Verona-Fiorentina è una partita della trentaduesima giornata di Serie A e si gioca martedì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VERONA – FIORENTINA | martedì ore 20:45

In seguito all’ennesima sconfitta, la terza nelle ultime quattro partite, la proprietà della Fiorentina ha deciso di ricorrere all'”arma” del ritiro. Scelta quasi obbligata per cercare di fare quadrato e concentrarsi per ottenere quei punti che servono per raggiungere la salvezza matematica e disputare il campionato di Serie A anche il prossimo anno. Una crisi senza fine, quella che sta attraversando ormai da settimane la Viola, nuovamente a serio rischio retrocessione.

Il sabato di Beppe Iachini e dei suoi uomini è stato veramente da incubo. I gigliati si sono fatti rimontare dal Sassuolo, squadra ormai senza alcun obiettivo reale, sprecando il vantaggio iniziale di Bonaventura. Ai neroverdi sono bastati due calci di rigore – sacrosanti – in meno di cinque minuti e trasformati da Berardi per ribaltare il risultato, per poi dilagare nel finale con Maxime Lopez (3-1). La mazzata, infine, è arrivata in serata, con il rocambolesco successo del Cagliari nello scontro diretto con il Parma: i sardi si sono portati a -5 dalla Fiorentina, che ora non può più sentirsi tranquilla, anche alla luce di un calendario complicatissimo. In casa i viola ospiteranno Juventus, Napoli e Napoli, big in lotta per un posto in Champions. In trasferta, invece, dovranno affrontare Verona, Bologna e Crotone, oltre alla sfida che potrebbe essere cruciale della Sardegna Arena contro gli uomini di Semplici.

Il problema principale – oltre che sul piano tecnico-tattico – sembra essere prevalentemente di natura psicologica: Pezzella e compagni resistono solamente un tempo, si scoraggiano davanti alla prima difficoltà e finiscono col disunirsi ed essere travolti dall’avversario. Pur giocando con cinque ben difensori di ruolo, sono addirittura 10 i gol incassati in quattro gare.

Milan-Verona
L’allenatore del Verona Ivan Juric (Getty Images)

Il momento del Verona di Juric

Un andazzo che bisogna cambiare al più presto per non ritrovarsi con l’acqua alla gola nelle ultime giornate. La soluzione sarebbe fare punti il prima possibile, a cominciare dal match del “Bentegodi”.

Ma dai gialloblù di Ivan Juric – tecnico che è stato più volte nelle mirino del direttore sportivo viola, Pradè – malgrado siano venuti a mancare gli stimoli da metà marzo in poi, ci si aspetta una reazione dopo le cinque sconfitte nelle ultime sei giornate. Una volta toccata quota 40 punti, il Verona si è rilassato, perdendo il fuoco che l’aveva animato nei mesi precedenti. Con la Sampdoria, sabato scorso, ha giocato un buon primo tempo, ma è decisamente crollato nel secondo, cadendo 3-1 sotto i colpi dei blucerchiati.

Verona-Fiorentina: le ultime notizie sulle formazioni

I problemi muscolari di Ceccherini e Lovato costringono Juric ad affidarsi di nuovo al trio difensivo formato da Dawidowicz, Gunter e Dimarco. Lazovic, in gol contro la Sampdoria, verrà riproposto come esterno sinistro di centrocampo, mentre Barak scalerà nel mezzo per sostituire Veloso, fuori per infortunio. Accanto a Zaccagni, sulla trequarti ed alle spalle dell’unica punta Lasagna, giocherà Ilic.

Iachini ha convocato ugualmente Milenkovic, ma il serbo resterà in tribuna perché squalificato. La difesa dovrebbe essere dunque composta da Caceres, Martinez Quarta e Pezzella: quest’ultimo verrà confermato nonostante l’ennesima prova incolore contro il Sassuolo. Si rivedrà Amrabat, mentre Bonaventura potrebbe essere utilizzato a gara in corso. Regia affidata ancora a Pulgar. In attacco, fiducia alla coppia Vlahovic-Ribery, a secco nel match di Reggio Emilia.

Come vedere Verona-Fiorentina in diretta TV e in streaming

Verona-Fiorentina è in programma martedì alle 20:45 allo stadio “Bentegodi” di Verona. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Tra Verona e Fiorentina potrebbe andare in scena una partita non particolarmente esaltante, da meno di quattro gol complessivi. I viola cercheranno di ottenere disperatamente almeno un punto per muovere una classifica che si è fatta pericolosa. Non è escluso che entrambe possano segnare un gol per parte.

Le probabili formazioni di Verona-Fiorentina

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Barak, Lazovic; Zaccagni, Ilic; Lasagna.
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Quarta, Pezzella, Caceres; Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1