Turchia-Lettonia, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Turchia-Lettonia
Ozan Tufan (a destra) abbracciato da un compagno dopo il gol alla Norvegia (Getty Images)

Turchia-Lettonia è una partita della terza giornata del gruppo H di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma martedì alle 20:45. Il match verrà disputato allo stadio Olimpico-Ataturk di Istanbul, in Turchia: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

TURCHIA – LETTONIA | martedì ore 20:45

Il sogno di Senol Gunes, attuale commissario tecnico della Turchia, è quello di ripetere la straordinaria impresa di diciannove anni fa, quando nel Mondiale di Corea e Giappone riuscì a condurre la nazionale della mezzaluna e della stella fino ad un incredibile terzo posto. La selezione turca non mette piede nella fase finale di un campionato del mondo proprio da quella fortunata edizione.

Per qualificarsi a Qatar 2022, la Turchia dovrà superare la concorrenza della favorita numero uno per il primo posto nel gruppo G, l’Olanda, oltre a due rappresentative da prendere sempre con le pinze come Norvegia e Montenegro, che hanno tutte le credenziali per insidiare gli uomini di Gunes. I quali, tuttavia, sembrano essere partiti veramente a razzo, e cioè con delle roboanti vittorie nei primi due appuntamenti delle qualificazioni che avranno luogo da qui al prossimo novembre.

Dopo aver surclassato 4-2 gli olandesi nella gara d’esordio, si sono ripetuti sabato scorso contro la Norvegia di Haaland, segnando tre gol – per adesso stanno tenendo una fenomenale media di quasi quattro reti a partita – ma stavolta riuscendo a tenere la porta inviolata, nonostante avessero di fronte un’autentica macchina da gol come il giovane cannoniere del Borussia Dortmund.

Gunes può contare su un perfetto mix tra giocatori di prospettiva – come i difensori Kabak e Soyuncu che sono titolari rispettivamente nel Liverpool e nel Leicester – veterani dalla solida esperienza internazionale come il milanista Calhanoglu, ma soprattutto il centravanti 35enne del Lille, Burak Yilmaz (doppietta contro l’Olanda). Contro i norvegesi ha invece brillato il centrocampista del Fenerbahçe, Ozan Tufan, autore di ben due gol.

Turchia-Lettonia
Vladimirs Kamess (Getty Images)

Doppia sconfitta per la Lettonia

Dopo aver superato le due antagoniste principali, alla Turchia non resta che chiudere in bellezza sbrigando la pratica Lettonia e chiudere così punteggio pieno, prima di focalizzarsi sugli imminenti Europei, dove esordirà proprio contro l’Italia l’11 giugno.

Battuta già nella gara d’apertura dal Montenegro (1-2), alla selezione baltica non è bastata una prestazione generosa contro l’Olanda (2-0) per evitare la seconda sconfitta consecutiva. Kazakevics e i suoi uomini faranno molta fatica a contenere una rappresentativa in ottima forma come quella turca.

Leggi anche: Slovacchia-Russia, qualificazioni Mondiali 2022: formazioni, pronostici

Turchia-Lettonia: il pronostico

La Turchia è favorita in una gara in cui dovrebbe continuare a trovare con facilità la via del gol, visto che di fronte avrà di fronte una selezione modesta come quella lettone. Le reti complessive saranno verosimilmente almeno quattro. 

Le probabili formazioni

TURCHIA (4-4-2): Cakir; Muldur, Kabak, Ayhan, Erkin; Yazici, Tufan, Antalyali, Karaman; Unal, Tosun.
LETTONIA (4-4-1-1): Ozols; Savalnieks, Tarasovs, Cernomordijs, Jurkovskis; Jaunzems, Zjuzins, Tobers, Ciganiks; J. Ikaunieks; Uldrikis.

POSSIBILE RISULTATO: 4-0