Bonus Cultura ai diciottenni, come ottenere lo Spid

Bonus Cultura
(Pixabay)

Bonus Cultura, domande al via. Ecco tutto quello che è necessario fare prima di farne richiesta tramite il sito 18app. 

Buone nuove per i nati nel 2002. Chiunque abbia compiuto 18 anni nel 2020 avrà diritto al Bonus cultura che tanto successo ha riscosso negli scorsi anni. È la quinta volta che viene erogato ai neo-maggiorenni e funzionerà allo stesso modo delle edizioni precedenti. Confermato anche il valore, che sarà ancora una volta pari a 500 euro.

Leggi anche:

La somma potrà essere spesa in diversi modi e destinata ad acquisti che abbiano a che fare, ovviamente, con il settore della cultura. Il Bonus vale per libri, cinema, musica, teatro, monumenti, danza, musei, parchi archeologici, eventi culturali, corsi di lingua straniera, musica e teatro.

Lo si può spendere anche per prodotti dell’editoria audiovisiva, quindi copre veramente un vastissimo range di potenziali acquisti. Da quest’anno, inoltre, si potrà sfruttare per sottoscrivere un abbonamento a un quotidiano, sia in versione cartacea che digitale. Non ci resta che capire, a questo punto, come fare domanda per il Bonus Cultura e quali siano i termini di presentazione della richiesta.

Tutto quello che si può comprare col Bonus Cultura

Bonus Cultura
(Pixabay)

La data da cerchiare sul calendario è quella dell’1 aprile. Dalle 12 di giovedì, i neo-maggiorenni residenti nel territorio italiano potranno richiedere il Bonus Cultura 2021. Per farlo, ad ogni modo, c’è tempo fino al 31 agosto. La domanda si presenta tramite il sito 18app.

Per registrarsi sulla piattaforma occorre però essere già in possesso dello Spid. Per ottenere l’identità digitale si deve necessariamente passare da uno dei cosiddetti “identity provider“. Ci riferiamo, ad esempio, ad Aruba, Poste, Tim, Sielte, Infocert e così via. Per ottenere informazioni più dettagliate in merito, è sufficiente visitare questo sito.

Una volta ottenuto lo Spid, sia tramite il riconoscimento online che presso un qualunque sportello di Poste Italiane, si potrà procedere con la presentazione della domanda. Il Bonus Cultura da 500 euro per i 18enni dovrà poi essere speso entro e non oltre il 28 febbraio 2022.