Romania-Germania, qualificazioni Mondiali 2022: formazioni, pronostici

Ilkay Gundogan (Getty Images)

Romania-Germania è una partita valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022 e si gioca domenica alle 20.45: pronostici e formazioni.

ROMANIA – GERMANIA | domenica ore 20:45

Al termine dei prossimi Campionati Europei, la Germania avvierà una nuova era. Joachim Loew, infatti, lascerà la panchina della nazionale tedesca, dopo quindici anni molto intensi. Subentrato nel 2006 a Jurgen Klinsmann, del quale era stato precedentemente il vice per un biennio, l’allenatore nativo di Schoenau im Schwarzwald ha saputo gestire lungamente una delle selezioni più importanti del calcio mondiale, che è riuscito a condurre verso il trionfo nei Mondiali del 2014, nonché alla vittoria della Confederations Cup nel 2017.

L’ultimo periodo si è rivelato decisamente meno ricco di soddisfazioni, ma Loew proverà a salutare con un ulteriore successo nell’ormai imminente rassegna continentale. I calciatori di grande talento, del resto, continuano a essere numerosi: accanto ai più esperti, c’è attualmente spazio per gli emergenti Jamal Musiala e Florian Wirtz, convocati per la prima volta in occasione di questa tornata di impegni nelle qualificazioni ai Mondiali, in cui la Germania ha debuttato rifilando un netto 3-0 all’Islanda. Timo Werner sta vivendo una stagione complicata e non ha il senso del gol di Miroslav Klose: l’assenza di un centravanti di altissimo livello, però, viene compensata dalle giocate di tanti validi attaccanti di movimento e dagli inserimenti di due fortissimi centrocampisti, Ilkay Gundogan e Leon Goretzka, capaci di fornire un ottimo contributo realizzativo.

Anche la Romania ha cominciato bene il proprio cammino verso Qatar 2022: si è imposta per 3-2 sulla Macedonia e ha messo in mostra interessanti elementi offensivi, Valentin Mihaila su tutti. Classe 2000, il calciatore del Parma è in un buon momento di forma e rappresenta un prospetto da seguire con attenzione.

In termini assoluti, la selezione guidata in panchina da Mirel Radoi è ovviamente meno competitiva della Germania. Potrebbe contribuire a rendere spettacolare il match in programma a Bucarest e brillare almeno inizialmente: alla lunga, però, dovrebbe cedere e non riuscire più a opporsi in modo adeguato ai propri avversari.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. I gol complessivi saranno verosimilmente più di due. Il primo tempo potrebbe terminare in parità, mentre la ripresa si rivelerà probabilmente favorevole alla Germania, favorita per la vittoria.

Le probabili formazioni di Romania-Germania

ROMANIA (4-2-3-1): Nita; Bancu, Burca, Chiriches, Popescu; Stanciu, Marin; Hagi, Tanase, Man; Keseru.
GERMANIA (4-2-3-1): Neuer, Klostermann, Rüdiger, Ginter; Neuhau, Kimmich, Gündogan; Gnabry, Werner, Havertz.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2