San Marino-Ungheria, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Marco Rossi (Getty Images)

San Marino-Ungheria è una partita valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022 e si gioca domenica alle 20.45: pronostici e analisi.

SAN MARINO – UNGHERIA | domenica ore 20:45

L’Ungheria è una storica potenza del calcio mondiale. È stata capace di disputare due finali nei Campionati del Mondo e ha potuto contare su calciatori formidabili, il leggendario Ferenc Puskas su tutti. I fasti appena ricordati risalgono ormai a molti decenni fa, ma questa nazionale ha tuttora numerosi motivi per sorridere, visto che sta fornendo buone indicazioni, dispone di alcuni elementi interessanti e può contare su un valido progetto tecnico. L’accesso alla fase finale dei prossimi Campionati Europei e la promozione nella League A della Nations League sono stati due traguardi importanti: numerosi meriti devono essere attribuiti a Marco Rossi, il c.t. di questa nazionale, che è in carica dal 2018, sta svolgendo un ottimo lavoro ed è stato giustamente premiato con un rinnovo contrattuale fino al 2025. In attesa di poter schierare con continuità il talentuosissimo Dominik Szoboszlai, alle prese con problemi di natura fisica ormai da tante settimane, l’allenatore italiano ha pur sempre l’opportunità di affidarsi a un gruppo competitivo, in cui c’è spazio – tra gli altri – per Adam Szalai, Roland Sallai, Willi Orban e Peter Gulacsi.

La selezione di San Marino ha grandissimi limiti, non parteciperà all’ormai imminente rassegna continentale ed è abituata a collezionare risultati pessimi, l’ultimo dei quali si è materializzato nelle scorse ore, quando l’Inghilterra si è imposta con un netto 5-0 ai danni di Mirko Palazzi e compagni.

A Serravalle, i padroni di casa faticheranno a opporre un’adeguata resistenza di fronte a una squadra ricca di entusiasmo e di fiducia, le cui possibilità di mettersi in mostra sin dai minuti iniziali del match appaiono elevate.

Il pronostico

L’Ungheria dovrebbe arrivare all’intervallo già in vantaggio, vincere e segnare più di due gol.

I convocati di San Marino-Ungheria

SAN MARINO: E. Benedettini, S. Benedettini, Stimac, Ma. Battistini, Brolli, Conti, D’Addario, Fabbri, Grandoni, L. Nanni, Palazzi, Rossi, Mi. Battistini, Ceccaroli, Giardi, Golinucci, Lunadei, Mularoni, Zafferani, Zonzini, Berardi, Hirsch, N. Nanni.
UNGHERIA: Dibusz, Gulacsi, Toth, Botka, Fiola, Hangya, Kecskes, Lang, Lovrencsics, Orban, At. Szalai, Cseri, Gazdag, Holender, Kalmar, Kleinheisler, Nagy, Nego, Schafer, Siger, Geresi, Nikolics, Sallai, Ad. Szalai, K. Varga, R. Varga.

POSSIBILE RISULTATO: 0-3