Polonia-Andorra, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Paulo Sousa (Getty Images)

Polonia-Andorra è una partita valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022 e si gioca domenica alle 20.45: pronostici e analisi.

POLONIA – ANDORRA | domenica ore 20:45

La Polonia sarà tra le protagoniste della fase finale dei prossimi Campionati Europei e ha appena iniziato un nuovo corso con Paulo Sousa, un allenatore in cerca di rilancio, dopo alcune esperienze vissute tra luci e ombre. Il portoghese è abituato ad affidarsi a un gioco propositivo: non è un caso che la sua avventura sulla panchina di questa nazionale sia cominciata con uno spettacolare pareggio in Ungheria, in occasione di una sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. I padroni di casa sono andati sul 2-0 con Roland Sallai e Adam Szalai, prima che Krzysztof Piatek e Kamil Jozwiak riequilibrassero la situazione. Gli ospiti si sono successivamente trovati ancora una volta in svantaggio, per effetto di una rete segnata da Willi Orban, ma poi hanno realizzato il definitivo 3-3 con il solito Robert Lewandowski, un attaccante semplicemente meraviglioso, che avrebbe verosimilmente vinto il Pallone d’Oro nel 2020, se “France Football” non avesse deciso di sospendere per un anno l’assegnazione del prestigioso trofeo.

Anche nel prossimo match, come di consueto, Sousa punterà presumibilmente su un calcio spregiudicato. Stavolta, vista la possibilità di affrontare una selezione decisamente modesta, la sua squadra dovrebbe riuscire a ottenere un’agevole vittoria.

Andorra ha giganteschi limiti, non prenderà parte all’ormai imminente rassegna continentale ed è reduce da risultati disastrosi: arriva da cinque sconfitte di fila e, più in generale, non vince da dodici partite, ben nove delle quali perse.

A Varsavia, lo scatenato Lewandowski metterà quasi certamente in enorme difficoltà gli ospiti, la cui gestione della fase di non possesso palla si rivelerà probabilmente complicata sin dai primi minuti del match.

Il pronostico

È probabile che la Polonia arrivi all’intervallo in vantaggio, ottenga una vittoria e segni più di tre gol.

I convocati di Polonia-Andorra

POLONIA: Fabianski, Skorupski, Szczesny, Bednarek, Bereszynski, Dawidowicz, Glik, Helik, Piatkowski, Reca, Rybus, Augustyniak, Grosicki, Jozwiak, Kowalczyk, Kozlowski, Krychowiak, Moder, Placheta, Slisz, Szymanski, Zielinski, Lewandowski, Milik, Piatek, Swiderski.
ANDORRA: Gomes, Xisco, Rubio, Llovera, M. San Nicolas, Vales, Cervos, C. Garcia, Rodrigues, Alavedra, M. Garcia, A. Martinez, Vieira, Rebes, Alaez, E. Garcia, Clemente, Pujol, Cucu, Moreno, L. San Nicolas, C. Martinez, Sanchez.

POSSIBILE RISULTATO: 4-0