Montenegro-Gibilterra, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Montenegro-Gibilterra
Stevan Jovetic (Getty Images)

Montenegro-Gibilterra è una partita della seconda giornata del gruppo G di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma sabato alle 15:00. Il match verrà disputato al Gradski Stadion di Podgorica, in Montenegro: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

MONTENEGRO – GIBILTERRA | sabato ore 15:00

Il Montenegro aspira a diventare il possibile outsider del gruppo G e lo ha ampiamente dimostrato nella prima giornata superando in rimonta 2-1 la Lettonia con una doppietta del suo giocatore più rappresentativo, oltre che capitano, Stevan Jovetic. Nel frattempo, la sconfitta inaspettata dell’Olanda in Turchia ha reso ancora più incerto un girone già di per sé competitivo e sostanzialmente equilibrato come quello in cui è capitata la coriacea nazionale balcanica.

Contro i modesti lettoni, probabilmente il commissario tecnico Miodrag Radulovic si sarebbe aspettato un risultato più netto, ma ricominciare dopo mesi di pausa – l’ultima uscita del Montenegro risaliva allo scorso novembre quando, battendo 4-0 Cipro aveva ratificato la promozione in Lega B di Nations League – non è mai semplice e, almeno all’inizio, c’è la possibilità che vangano meno certi automatismi. Un discorso che ovviamente vale anche per le nazionali più quotate.

A Riga, più che la prestazione, la cosa più importante erano i tre punti. Adesso Jovetic e compagni ne hanno tre, alla stregua di Norvegia e Turchia, e il calendario offre subito una grande chance di restare a punteggio pieno. Un’altra vittoria montenegrina, infatti, non dovrebbe essere in discussione contro la piccola Gibilterra

In questo caso, tuttavia, sarà necessario segnare quanti più gol possibili, in modo da assicurarsi un buon vantaggio a livello di differenza reti. Nell ultime sei gare casalinghe il Montenegro ha tenuto ben quattro volte la porta inviolata. Tenterà di fare lo stesso anche contro i britannici.

Montenegro-Gibilterra
Julio Ribas (Getty Images)

Gibilterra, nella prima giornata, è riuscita nell’impresa di prendere “solo” tre gol dalla Norvegia, ma soprattutto di tenere a bada uno degli attaccanti più prolifici della palcoscenico mondiale come Haaland. Senza contare che la prima rete degli scandinavi è arrivata dopo ben 43 minuti, anche per via di un’eccellente prestazione del portiere Coleing.

Rispetto al match con la Lettonia, Radulovic potrebbe dare spazio nell’undici titolare a Jovovic, Beqiraj e Boljevic, mentre si prospetta un turno di riposo per il difensore dell’Atletico Madrid, Savic. Per quanto riguarda Gibilterra, nell’abbottonatissimo 5-4-1 del tecnico Ribas si candidano per una maglia da titolare Bosio, Barratt e Valarino.

Montenegro-Gibilterra: il pronostico

Il Montenegro dovrebbe confermare la buona prestazione di Riga, riuscendo a segnare almeno tre gol contro Gibilterra senza subirne nemmeno uno. Un’altra marcatura di Stevan Jovetic è probabile.

Le probabili formazioni

MONTENEGRO (4-2-3-1): Mijatovic; Marusic, Simic, Vujacic, Radunovic; Scekic, Kosovic; Ivanovic, Jovetic, Haksabanovic; Beqiraj.
GIBILTERRA (5-4-1): Coleing; Sergeant, Chipolina, Wiseman, Mouelhi, Mascarenhas-Olivero; Walker, Annesley, Bosio, Valarino; Styche.

Montenegro-Gibilterra: chi vince?

  • Montenegro (96%, 23 Votes)
  • Gibilterra (4%, 1 Votes)
  • Pareggio (0%, 0 Votes)

Total Voters: 24

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 3-0