Germania-Islanda, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Germania-Repubblica Ceca
Loew (Getty Images)

Germania-Islanda è una partita della prima giornata del gruppo J di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma giovedì alle 20:45. Il match verrà disputato alla MSV Arena di Duisburg, in Germania: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

GERMANIA – ISLANDA | giovedì ore 20:45

Joachim Low si appresta ad iniziare la sua ultima avventura da commissario tecnico della Germania. Una storia durata quindici lunghi anni, quella dell’ex vice di Jurgen Klinsmann, e piena di risultati importanti, tra cui spicca il Mondiale 2014 in Brasile. Il tecnico nativo di Schönau im Schwarzwald ha recentemente dichiarato che dopo l’Europeo di giugno dirà addio alla nazionale tedesca.

L’obiettivo è quello di favorire la nascita di un nuovo ciclo vincente, che faccia dimenticare al più presto la precoce eliminazione nel campionato del mondo 2018 e, soprattutto, la deludente Nations League disputata l’autunno scorso, conclusa con la tremenda figuraccia (6-0) rimediata in Spagna a novembre.

Sarà comunque Low ad iniziare il lungo percorso che condurrà la Germania verso il primo Mondiale in Medio Oriente. La strada che porta a Qatar 2022, a dir la verità, non presenta particolari insidie: tra le cosiddette “big” europee, i tedeschi sono forse capitati nel girone sulla carta meno complicato, con Romania, Armenia, Islanda, Liechtenstein e Macedonia del Nord. Escludendo una nazionale in crescita come quella romena, non c’è alcun vero pericolo per i quattro volte campioni del mondo.

La Mannschaft esordirà contro gli islandesi, che si sono ridimensionati moltissimo dopo l’exploit dell’Europeo del 2016 in Francia, quando si spinsero addirittura fino ai quarti di finale. Nelle due edizioni di Nations League a cui hanno preso parte non sono stati capaci di fare neanche un punto, perdendo dieci partite su dieci.

E come se non bastasse, hanno fallito la qualificazione ad Euro 2020 in seguito alla sconfitta nel playoff di novembre contro l’Ungheria (2-1). Adesso, con un c.t. nuovo di zecca – ad Erik Hamren è succeduto Arnar Vidarsson – tenteranno di ripartire e di strappare il loro secondo biglietto per la fase finale di un Mondiale dopo la partecipazione a Russia 2018.

Germania-Islanda
Una formazione dell’Islanda (Getty Images)

Tante novità nelle convocazioni si Low: c’è Gosens dell’Atalanta, ma anche il giovane Musiala del Bayern Monaco, in gol contro la Lazio in Champions League. La Germania dovrebbe giocare con la difesa a quattro – i due centrali saranno Ginter e Rudiger – e con un centrocampo a tre formato da Kroos, Goretzka e Gundogan. Davanti probabile tridente con Gnabry e Sané ai lati di Werner. Dall’altra parte, l’Islanda proverà a limitare i danni, affidandosi all’esperienza del bresciano Bjarnason, ma anche a quella di due pilastri come Gudmundsson e Bodvarsson.

Leggi anche: Bulgaria-Svizzera, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Il pronostico

Con ogni probabilità la Germania si aggiudicherà questa partita contro un’Islanda che nelle ultime uscite ha fatto tanta fatica, soprattutto a livello offensivo. I gol complessivi dovrebbero essere almeno quattro: i tedeschi verosimilmente ne segneranno un minimo di tre.

Le probabili formazioni

GERMANIA (4-3-3): Neuer; Klostermann, Ginter, Rudiger, Halstenberg; Kroos, Gundogan, Goretzka; Gnabry, Werner, Sane.
ISLANDA (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, Ingason, Magnusson, Skulason; Gudmundsson, Gunarsson, Bjarnason, Traustason; Bodvarsson, Sigthorsson.

Germania-Islanda: chi vince?

  • Germania (92%, 76 Votes)
  • Islanda (6%, 5 Votes)
  • Pareggio (2%, 2 Votes)

Total Voters: 83

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 4-0