Turchia-Olanda, qualificazioni Mondiali 2022: tv, streaming, formazioni, pronostici

Turchia-Olanda
Calhanoglu e Tosun (Getty Images)

Turchia-Olanda è una partita della prima giornata del gruppo G di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma mercoledì alle 18:00. Il match verrà disputato allo stadio Ataturk di Istanbul, in Turchia: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

TURCHIA – OLANDA | mercoledì ore 18:00

Già di fronte nella prima giornata le due nazionali candidate a contendersi il primo posto nel gruppo G per volare direttamente in Qatar senza dover passare dai playoff. Ad Istanbul sarà dunque partita vera tra Turchia e Olanda, in quanto un’eventuale vittoria potrebbe mettere subito in discesa il percorso verso la qualificazione. L’imperativo di entrambe è non ripetere il flop del 2018, quando furono costrette a vedere da casa il mondiale russo.

Per gli Orange, abituati a non mancare questo tipo di appuntamenti, si trattò di un fallimento epocale, mentre i turchi hanno provato solamente due volte l’ebbrezza di un campionato del mondo: mancano in una fase finale dal 2002, quando in Corea e Giappone, raggiunsero un clamoroso terzo posto.

La Turchia sta attraversando un momento particolare: è vero che si è qualificata al prossimo Europeo – l’11 giugno debutterà contro l’Italia a Roma – ma nell’ultima Nations League, conclusasi a novembre, ha deluso le aspettative, addirittura retrocedendo in Lega C dopo essere arrivata ultima in un girone con Ungheria, Russia e Serbia. L’unico successo del 2020 è arrivato contro la Russia (3-2), poi cinque pareggi e due sconfitte. Al selezionatore Senol Gunes toccherà rimboccarsi le maniche, cominciando da una fase difensiva in più occasioni traballante.

Turchia-Olanda
Depay e Van de Beek (Getty Images)

L’Olanda invece è in netta crescita rispetto al 2018: in questo biennio è arrivata in finale di Nations League (prima edizione) ed ha superato brillantemente il girone di qualificazione agli Europei insieme alla Germania. Il passaggio da Ronald Koeman – chiamato dal Barcellona – a Frank De Boer, tuttavia, non è stato assorbito benissimo: in autunno, infatti, l’Olanda è un po’ calata e si è fatta soffiare il primo posto nel gruppo di Nations League dall’Italia, pagando anche un deludente pareggio in Bosnia.

Match subito decisivo per la selezione di Gunes, che si affiderà all’estro del milanista Calhanoglu – decisivo nell’ultima partita del Milan a Firenze – oltra agli “italiani” Muldur e Ayhan per quanto riguarda la difesa: uno di loro sostituirà lo juventino Demiral, assente. Emergenza difensiva per l’Olanda, che oltre all’infortunato Van Dijk, non potrà contare su De Vrij, positivo al virus, e probabilmente anche su De Ligt, in forse per Instanbul. Davanti invece De Boer ha più soluzioni, da Depay a De Jong.

Come vedere Turchia-Olanda in diretta TV o in streaming

Turchia-Olanda è in programma mercoledì alle 18:00 allo stadio Ataturk di Istanbul, in Turchia. Sarà trasmessa in chiaro da Mediaset, su Canale 20. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming su Mediaset Play.

Turchia-Olanda: il pronostico

L’Olanda dovrebbe evitare la sconfitta in un match da un gol per parte. Non è da escludere un pareggio.

Le probabili formazioni

TURCHIA (4-5-1): Gunok; Celik, Soyuncu, Kabak, Erkin; Yazici, Turfan, Yokuslu, Calhanoglu, Karaman; Tosun.
OLANDA (4-2-3-1): Cillessen; Dumfries, De Ligt, Blind, Wijndal; De Jong, Klaassen; Berghuis, Wijnaldum, Depay; De Jong.

Turchia-Olanda: chi vince?

  • Olanda (54%, 67 Votes)
  • Pareggio (33%, 40 Votes)
  • Turchia (13%, 16 Votes)

Total Voters: 123

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-1