Nba: statistiche, notizie e pronostici sulle partite del 23 marzo

Nba
Anthony Edwards (Getty Images)

Nba, nella notte tra il 22 e il 23 marzo, dalle 0:30 (ora italiana) si giocano otto partite: ultime notizie, statistiche e pronostici.

Dal rientro dalla pausa per l’All-Star Game, i Minnesota Timberwolves hanno vinto tre partite su sei, mostrando un lieve miglioramento rispetto a quanto fatto vedere nella prima parte della stagione. Ha sicuramente inciso il ritorno a pieno regime di Karl-Anthony Towns, ma è stato importante anche il contributo di Anthony Edwards, la prima scelta al Draft 2020.

Nel mese di marzo il talento proveniente da Georgia vanta una media di 26 punti e 6 rimbalzi a partita. In lizza per il “Rookie of the Year” adesso c’è anche lui, dopo la notizia dell’infortunio occorso a LaMelo Ball degli Hornets. Oklahoma City aveva iniziato bene, sorprendendo un po’ tutti, ma con passare delle settimane il record è sensibilmente peggiorato (18-24). E in questo confronto con i Wolves, tra squadre di medio-bassa classifica della Western Conference, i Thunder potrebbero avere la peggio.

Nba: Indiana alla prova Bucks

Da quando è rientrato Caris LeVert dall’infortunio, i Pacers sono notevolmente migliorati. Due vittorie su tre per Indiana che, adesso che è con il roster al completo, può dire la sua nella Eastern Conference. Non è affatto facile battere una squadra come Miami due sere di fila o avere la meglio sui Phoenix Suns.

Nba
Caris LeVert contro i Nets (Getty Images)

Stanotte ci sarà un altro test durissimo per la franchigia di Indianapolis, quando affronteranno una delle squadre in questo momento più “calde” della lega, i Milwaukee Bucks. Potrebbe uscirne comunque fuori una gara equilibrata ed allo stesso tempo divertente, tra due quintetti che sanno difendere e con due giocatori, Antetokounmpo e LeVert, che hanno molti punti nelle mani.

Nba: Atlanta vola con il nuovo coach

La stagione degli Atlanta Hawks è cambiata radicalmente dall’arrivo del nuovo coach, Nate McMillan. Con lui in panchina è un’altra musica per la franchigia della Georgia, vincente da otto partite consecutive. Gallinari e compagni sono volati anche in classifica, salendo fino al quarto posto della Eastern Conference, con un record di 22 vittorie e 20 sconfitte. L’ultimo successo è arrivato contro i campioni in carica dei Lakers, battuti 99-94.

Stanotte gli Hawks tenteranno di ripetersi con l’altra squadra di Los Angeles, i Clippers. Non un periodo felicissimo per gli uomini di coach Tyronn Lue, che hanno perso cinque volte nelle ultime nove partite. Ora che si è infortunato LeBron James, tuttavia, saranno molto più motivati a risalire in classifica e scavalcare proprio gli “odiati” rivali gialloviola, oggi avanti di una posizione, orfani del loro campione. Atlanta darà filo da torcere, ma Los Angeles dovrebbe spuntarla.

Leggi anche: Atp Miami, sorteggiato il tabellone: gli incontri degli italiani

Le possibili vincenti

Minnesota Timberwolves (Minnesota Timberwolves-O.C. Thunder, 23 marzo ore 1:00)
San Antonio Spurs (in San Antonio Spurs-Charlotte Hornets, 23 marzo ore 1:30)
Utah Jazz (Chicago Bulls-Utah Jazz, 23 marzo ore 2:00)
Memphis Grizzlies (in Memphis Grizzlies-Boston Celtics, 23 marzo ore 2:00)
Los Angeles Clippers (Los Angeles Clippers-Atlanta Hawks, 23 marzo ore 3:00)

Partite da oltre 220 punti complessivi

Cleveland Cavaliers-Sacramento Kings, 23 marzo 0:30
Milwaukee Bucks-Indiana Pacers, 23 marzo ore 2:00
Houston Rockets-Toronto Raptors, 23 marzo 2:00
Los Angeles Clippers-Atlanta Hawks, 23 marzo ore 3:00