Nba: statistiche, notizie e pronostici sulle partite del 18 marzo

Nba
Giannis Antetokounpo (Getty Images)

Nba, nella notte tra il 17 e il 18 marzo, dalle 0:00 (ora italiana) si giocano dieci partite: ultime notizie, statistiche e pronostici.

I Bucks sono usciti rigenerati dalla pausa per l’All-Star Game – quattro le vittorie di fila dopo la settimana di stop – e ora si apprestano a recuperare terreno nella classifica della Eastern Conference. Il rientro dall’infortunio di Jrue Holiday è stato fondamentale, con lui in campo cinque successi e una sconfitta. Milwaukee in questo momento è al terzo posto, a precederla ci sono solamente Brooklyn e Philadelphia. Proprio i Sixers saranno gli avversari di Antetokounmpo e compagni stanotte, nel big match della giornata Nba.

Senza la loro stella Embiid, Phila sarà messa alla prova contro una possibile rivale nei playoff. Ultimamente, tuttavia, i ragazzi di coach Rivers hanno dimostrato di cavarsela anche senza il loro centro titolare e vengono da sei vittorie consecutive. È uno scontro tra due delle migliori squadre della lega, ma i Bucks potrebbero spuntarla visto che i Sixers non saranno al completo.

Nba: Celtics in cerca di riscatto

Boston scenderà di nuovo in campo dopo la sconfitta di stanotte contro gli Utah Jazz per 117-109, la seconda nelle ultime tre partite per gli uomini di Brad Stevens. Non sono state sufficienti le super-prestazioni offerte dalla coppia Brown-Tatum – oltre cinquanta punti complessivi tra i due – in questo momento le uniche risorse offensive dei Celtics.

Nba
Brown e Theis dei Celtics (Getty Images)

Contro dei Cleveland Cavaliers in caduta libera – quattro risultati negativi di fila per la franchigia dell’Ohio – Boston avrà subito l’opportunità di tornare a vincere. Anche i Cavs saranno in back-to-back, avendo giocato sol poche ore fa – e perso – in casa dei Miami Heat, per 113-98. Un’altra prova offensiva scadente per Cleveland, per la terza partita consecutiva sotto i 100 punti.

Nba: Charlotte in visita a Denver

Dopo cinque gare giocate tutte in trasferta, i Denver Nuggets giocheranno stanotte la terza consecutiva in casa contro gli Charlotte Hornets. Recentemente Jokic e compagni si sono arresi ai Dallas Mavericks, ma quella con i Mavs è stata l’unica sconfitta nelle ultime sette partite. Il centro serbo dovrebbe fare la voce grossa, considerato che dall’altra parte non ci sono centri alti come lui che potrebbe cercare di limitarlo.

Questa può essere inevitabilmente la chiave del match. Senza contare che i Nuggets hanno a disposizione anche due lunghi come Porter Jr. e Millsap. Nonostante il buon trend della franchigia di proprietà di Michael Jordan, che ha sempre vinto nelle ultime quattro, in Colorado sarà molto difficile confermarsi. Verosimilmente anche i punti non saranno pochi.

Leggi anche: Shakhtar Donetsk-Roma, Europa League: probabili formazioni, pronostici

Le possibili vincenti

Toronto Raptors (Detroit Pistons-Toronto Raptors, 18 marzo ore 0:00)
Milwaukee Bucks (in Philadelphia 76ers-Milwaukee Bucks, 18 marzo ore 0:00)
Boston Celtics (Cleveland Cavaliers-Boston Celtics, 18 marzo ore 1:00)
Golden State Warriors (in Houston Rockets-G.S. Warriors, 18 marzo ore 1:00)
Chicago Bulls (Chicago Bulls-San Antonio Spurs, 18 marzo ore 1:00)
Miami Heat (Memphis Grizzlies-Miami Heat, 18 marzo ore 2:00)
Los Angeles Clippers (in Dallas Mavericks-Los Angeles Clippers, 18 marzo ore 2:30)

Partite da oltre 220 punti complessivi

Indiana Pacers-Brooklyn Nets, 18 marzo 0:00
Philadelphia 76ers-Milwaukee Bucks, 18 marzo ore 0:00
Washington Wizards-Sacramento Kings, 18 marzo 0:00
Houston Rockets-Golden State Warriors, 18 marzo ore 1:00
Denver Nuggets-Charlotte Hornets, 18 marzo 2:00