Ferrari 2021, la presentazione della nuova monoposto F1 in diretta streaming

Ferrari 2021
Charles Leclerc e Mattia Binotto (Getty Images)

Ferrari 2021, tra poche ore la curiosità di tifosi e appassionati giungerà al termine. Alle ore 14:00, infatti, avrà inizio la presentazione della nuova monoposto con la quale Charles Leclerc e Carlos Sainz affronteranno il prossimo mondiale di Formula 1, che scatterà il 28 marzo in Bahrain.

Inutile sottolineare che le attese sono tante, vista la stagione fallimentare dell’anno scorso. La speranza è che il “Cavallino” possa tornare a scaldare i cuori della gente, facendo vivere dei weekend di alto livello.

Secondo i tecnici, la SF21 dovrebbe essere una macchina più efficiente nella potenza della power unit e nella penetrazione aerodinamica. “Le simulazioni ci dicono che abbiamo recuperato molta velocità in rettilineo – ha affermato Mattia Binotto – quindi mi aspetto che la velocità non sia più un problema come lo è stato nel 2020. La SF21 è più efficiente sia per motore sia per aerodinamica“.  Da Maranello si predica comunque prudenza, con il team principal che ha inoltre dichiarato: “In un inverno non si recupera così tanto“.

Sarà quindi la pista a fornire risposte valide e soprattutto a far capire quanto sia stato colmato il divario con Mercedes e Red Bull. Intanto, nel prossimo weekend, si terrà la l’unica sessione di test prestagionali a Shakir, dalla quale si spera arrivino già delle indicazioni positive. Inoltre, su base volontaria, i componenti del team potranno ricevere anche la doppia dose del vaccino Pfizer. Un’opportunità che verrà sfruttata da Carlos Sainz, ma della quale non potrà usufruire Charles Leclerc, che è tornato ad essere negativo da poco tempo, dopo aver contratto il Covid lo scorso mese di gennaio.

Come vedere la presentazione della Ferrari 2021 in diretta streaming

Sarà possibile seguire la presentazione della nuova SF21 a partire dalle ore 14:00 di mercoledì in diretta su Sky Sport24 (canale 200), Sky Sport F1 (canale 207) e in live streaming su Skysport.it.