Benevento-Verona, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Benevento-Verona
Lapadula e Lovato nel match d'andata (Getty Images)

Benevento-Verona è una partita della venticinquesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

BENEVENTO – VERONA | mercoledì ore 20:45

Al Verona mancano ormai pochi punti per archiviare definitivamente ogni discorso sulla salvezza, l’obiettivo primario fissato dalla società ad inizio stagione. Strappando un prezioso pareggio ai campioni d’Italia in carica della Juventus (1-1), sabato scorso, hanno compiuto un passo decisivo verso la permanenza in Serie A, che sarebbe la seconda di fila. Un altro piccolo miracolo targato Ivan Juric, che non a caso ha già da un po’ di tempo gli occhi addosso dei grandi club.

Eppure in pochi, lo scorso settembre, lo ritenevano in grado di compiere un’altra impresa dopo un mercato che lo aveva provato dei suoi giocatori migliori, da Rrahmani a Kumbulla, passando per Amrabat e Pessina.

Il tecnico croato ha di nuovo fatto di necessità virtù, valorizzando al massimo il materiale a disposizione, facendo sbocciare gente come Zaccagni, Barak, Dimarco o Faraoni. Senza però tralasciare la grande forza di questo Verona, un gruppo coeso e motivato, che segue ad occhi chiusi il suo allenatore e ne ha assorbito appieno la mentalità.

Benevento-Milan
Pippo Inzaghi (Getty Images)

Il rischio di affrontare i prossimi due mesi all’insegna della rilassatezza è concreto ma Juric vuole evitarlo a tutti i costi. Pretende che i suoi restino concentrati sulle singole partite, senza pensare alla classifica. Un po’ il comportamento che avrebbe dovuto adottare il Benevento: i campani si sono adagiati in maniera eccessiva dopo una prima parte di campionato in cui avevano sorpreso tutti ed ora i sette punti dalla zona retrocessione fanno salire l’ansia.

La squadra di Pippo Inzaghi non ha iniziato bene il 2021, in cui l’unica vittoria resta quella contro il Cagliari dello scorso 6 gennaio: praticamente due mesi fa. Dopo i tre pareggi consecutivi con Sampdoria, Bologna e Roma, domenica hanno perso il derby con il Napoli, battuti 2-0 dagli azzurri di Gattuso. A fine partita Inzaghi ha chiesto un immediato cambio di registro, visto che per la salvezza matematica ci sono ancora in ballo diversi punti.

Benevento-Verona: le ultime notizie sulle formazioni

Inzaghi ritrova Glik: il polacco ha scontato la squalifica e tornerà al suo posto al centro della difesa. Non ci sarà invece Barba, che dovrà fermarsi per somma di ammonizioni. Caldirola, invece, dovrebbe avere la meglio su Tuia. Regia affidata a Schiattarella e probabile riposo per Viola, sostituito da Insigne sulla trequarti. Nella lista degli indisponibili ci sono Improta e Iago Falque.

Sta man mano rientrando l’emergenza difensiva per Juric, che in questo match può contare nuovamente su Ceccherini. L’ex Fiorentina guiderà la retroguardia insieme a Gunter e Dimarco, a meno che il tecnico non decida di avanzare quest’ultimo a centrocampo al posto di Lazovic. In mezzo riecco Tameze con Veloso, mentre davanti fiducia a Lasagna supportato da Zaccagni e Barak. Assenti Kalinic, Colley e Ruegg.

Come vedere Benevento-Verona in diretta TV e in streaming

Benevento-Verona, in programma mercoledì alle 20:45 allo stadio “Vigorito” di Benevento, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Tra le due, chi ha più bisogno di fare punti è il Benevento, che dovrebbe riuscire ad evitare la sconfitta contro un Verona più “sazio” dopo l’ottimo pari con la Juventus. Verosimilmente sarà una partita da meno di tre gol complessivi, vista la scarsa propensione delle due squadre a giocare a viso aperto.

Le probabili formazioni di Benevento-Verona

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Caldirola, Glik, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Insigne, Caprari; Lapadula.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Ceccherini, Dimarco; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna.

Benevento-Verona: chi vince?

  • Pareggio (51%, 82 Votes)
  • Verona (33%, 53 Votes)
  • Benevento (16%, 26 Votes)

Total Voters: 161

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-1