Roma-Milan, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Calciomercato Juventus
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Roma-Milan è una partita della ventiquattresima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ROMA – MILAN | domenica ore 20:45

La partita di cartello di questa ventiquattresima giornata tra la Roma e il Milan rischia di essere inevitabilmente condizionata dalle rispettive fatiche di coppa. Le due squadre, infatti, sono state impegnate giovedì scorso nel ritorno dei sedicesimi di Europa League.

Sia giallorossi che rossoneri possono comunque essere soddisfatti per come è andata a finire, visto che entrambe sono riuscite a strappare il biglietto per gli ottavi di finale. Il sorteggio, però, è stato tutt’altro che benevolo nei loro confronti. Le ha accoppiate con due degli avversari più temibili. Fonseca farà i conti con il suo recente passato, affrontando gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, mentre a Pioli è toccato il Manchester United, per quella che sarà una sfida dal sapore vintage: il primo pensiero dei tifosi, non a caso, è andato alla semifinale Champions del 2007.

Il Milan è nel momento peggiore della sua stagione, al punto che i bei tempi del 2020 sembrano un lontano ricordo. I rossoneri non si sono più ripresi dai due schiaffi dello Spezia (2-0) in cui hanno perso la vetta della classifica dopo diversi mesi, scavalcati dagli odiati cugini nerazzurri.

Il contraccolpo psicologico c’è stato eccome, vista la debacle nel derby con l’Inter (0-3) – due k.o. di fila in campionato non capitavano dal 2019 – e il primo posto che si è ulteriormente allontanato di quattro punti. Anche nella doppia sfida con la Stella Rossa, il Diavolo non ha brillato, passando il turno con due pareggi (2-2 e 1-1) e aggrappandosi ai miracoli di Donnarumma, costretto agli straordinari.

E mentre Ibrahimovic sta facendo più fatica a togliere le castagne dal fuoco, Pioli si è scoperto più fragile anche in difesa: nelle ultime quattro gare ha incassato 8 gol. Un’involuzione sia tattica che fisica che se dovesse continuare inizierebbe a diventare preoccupante.

Roma-Milan
Il “coccodrillo” di Spinazzola nel match d’andata (Getty Images)

Roma, che fatica con le big

Per la Roma invece è stato tutto più facile in Europa League, dove gli uomini di Fonseca hanno domato il Braga sia all’andata (0-2) che al ritorno (3-1) grazie a due prestazioni estremamente convincenti. Poteva andare meglio nell’ultima di campionato a Benevento (0-0), il primo passo falso dei capitolini contro una squadra della parte destra della classifica. Contro un’eccellente gara difensiva della squadra di Inzaghi, Pellegrini e compagni hanno potuto poco.

Senza Dzeko e con un attacco che conterà il solo Mayoral, la Roma proverà a fare suo il suo primo scontro diretto – finora ha puntualmente fallito con le big – consolidando il terzo posto, avvicinandosi al secondo e provando a tenere lontane le agguerrite inseguitrici, Atalanta, Lazio e Napoli.

Roma-Milan: le ultime notizie sulle formazioni

Fonseca, in mancanza di alternative, dovrà nuovamente adattare Cristante al centro della difesa: l’ex rossonero giocherà in mezzo a Mancini e Kumbulla. Quest’ultimo non è al 100%, ma il tecnico portoghese gli chiederà di stringere i denti, viste le assenze di Ibanez e Smalling. Sulle fasce Karsdorp e Spinazzola, mentre in mezzo ci saranno Villar e Veretout. Davanti Pellegrini e Mkhitaryan in appoggio all’unica punta Mayoral. Le carte che il portoghese si giocherà dalla panchina sono Pedro ed El Shaarawy.

Gli unici indisponibili con cui dovrà fare i conti Pioli sono Bennacer e Mandzukic. A centrocampo spazio a Tonali in coppia con Kessié, per quanto riguarda gli esterni d’attacco il tecnico darà fiducia a Saelemaekers e ad uno tra Rebic e Leao. Calhanoglu farà il trequartista dietro ad Ibrahimovic, mentre la difesa torna ad essere quella titolare, composta da Calabria, Kjaer, e Theo Hernandez. Unico possibile cambio Tomori per Romagnoli, apparso svagato nelle ultime uscite e per questo molto criticato dai tifosi.

Leggi anche: Napoli-Benevento, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Come vedere Roma-Milan in diretta TV e in streaming

Roma-Milan è in programma domenica alle 20:45 allo stadio Olimpico di Roma. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

La stanchezza per gli impegni di coppa, gli infortuni e le rispettive difese che stanno dimostrando di essere meno solide rispetto a qualche tempo fa, fanno pensare ad una partita da un gol per parte, in cui la Roma dovrebbe riuscire ad evitare la sconfitta. Tra i possibili marcatori c’è Mkhitaryan.

Le probabili formazioni di Roma-Milan

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral.
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, T. Hernandez; Tonali, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

Roma-Milan: chi vince?

  • Pareggio (48%, 78 Votes)
  • Roma (34%, 54 Votes)
  • Milan (18%, 29 Votes)

Total Voters: 161

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-1