Atalanta-Real Madrid, Champions League: probabili formazioni, pronostici

Atalanta-Real Madrid
Toloi e Muriel dell'Atalanta (Getty Images)

Atalanta-Real Madrid è una partita d’andata degli ottavi di finale di Champions League e si gioca mercoledì alle 21:00 al Gewiss Stadium di Bergamo: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ATALANTA – REAL MADRID | mercoledì ore 21:00

La dea bendata non ha di certo aiutato l’Atalanta nel sorteggio dello scorso dicembre a Nyon, in Svizzera. Ma al contempo la squadra bergamasca avrà la grande opportunità di continuare il suo straordinario processo di crescita sia in ambito nazionale che continentale affrontando uno dei club più prestigiosi e blasonati d’Europa, il Real Madrid. Una sfida che solo pochi anni fa sarebbe stata quasi fantascienza.

Non solo è tutto vero, ma i nerazzurri di Gasperini con il loro tipo di gioco sembrano oltretutto avere le armi giuste per incutere timore ai Blancos sfruttandone i punti deboli – che in questo momento della stagione non sono pochi – e rendere così questo confronto più equilibrato e incerto di quanto si possa immaginare. Tra l’altro, dopo i quarti di finale raggiunti lo scorso anno e persi per un soffio contro un’altra corazzata come il Psg, nessuno può prendersi il lusso di sottovalutare l’Atalanta, nemmeno se si è tredici volte campioni d’Europa.

Il pressing alto di Muriel e compagni e i ritmi forsennati con cui sono soliti affrontare ogni avversario potrebbero diventare le chiavi tattiche della gara d’andata, dove l’Atalanta farà il possibile per strappare almeno un risultato positivo in vista del ritorno in Spagna. Nel successo per 4-2 in campionato contro il Napoli, inoltre, hanno dimostrato che sono in crescita sul piano fisico, aspetto imprescindibile per la tattica gasperiniana, improntata massicciamente sulla corsa e i duelli individuali. Pur subendo qualche gol di troppo, sono di nuovo arrivate risposte importanti dall’attacco, che con 53 gol è il secondo più prolifico della Serie A.

Atalanta-Real Madrid
Varane e Casemiro (Getty Images)

Come se la passa il Real Madrid

Dal ritorno di Zinedine Zidane in panchina, il Real Madrid ha sì vinto un titolo nazionale, ma ha costantemente oscillato tra alti e bassi, come se facesse una fatica tremenda a riaprire un nuovo ciclo dopo la dolorosa separazione con Cristiano Ronaldo che tre anni fa ha messo fine al triennio leggendario delle tre Champions di fila. Anche a livello tattico il tecnico francese non ha ancora trovato il giusto equilibrio, cambiando più volte sia uomini che moduli.

Nella fase a gironi il Real Madrid ha battuto due volte l’Inter ma al tempo stesso ha rischiato di finire secondo o addirittura terzo a causa dell’incredibile doppia sconfitta con lo Shakhtar Donetsk. Nella Liga invece è reduce da quattro vittorie consecutive che gli consentono di restare in scia ai “cugini dell’Atletico Madrid.

Atalanta-Real Madrid: le ultime notizie sulle formazioni

Gasperini può sorridere: alle soglie di una delle partite più importanti della stagione non deve fare i conti con nessun infortunio eccellente, a parte il solo Hateboer, indisponibile ormai da qualche settimana. Nel 3-4-2-1 del tecnico piemontese rientrano Romero e Djimsiti in difesa, a centrocampo c’è il nuovo acquisto Maehle al posto dell’olandese, mentre in attacco potrebbe decidere di riproporre la coppia di colombiani Muriel-Zapata come contro il Napoli. Se così fosse si aprirebbe un ballottaggio tra Ilicic e Pessina, con lo sloveno favorito.

Per il Real Madrid non si prospetta una trasferta morbida anche per via delle numerose assenze, quelle di due senatori come Sergio Ramos e Benzema su tutte. Ma mancheranno pure Carvajal, Rodrygo, Militão, Hazard, Marcelo, Valverde e Odriozola. Il modulo prescelto dovrebbe essere il 4-3-3 con Casemiro vertice basso, coadiuvato dalla regia di Modric e Kroos. I due terzini di spinta saranno Vazquez e Mendy, mentre il tridente d’attacco sarà formato da Asensio, Vinicius Jr. e Mariano Diaz.

Come vedere Atalanta-Real Madrid in diretta tv e streaming

Atalanta-Real Madrid è in programma mercoledì alle 21:00 e si giocherà al Gewiss Stadium di Bergamo. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport Hd (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Non è da escludere una possibile vittoria dell’Atalanta in questo match d’andata, in una partita potenzialmente piacevole da almeno tre gol complessivi e in cui entrambe le squadre dovrebbero andare a segno.

Le probabili formazioni di Atalanta-Real Madrid

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Tolói, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Iličić; Zapata.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Vázquez, Varane, Nacho, Mendy; Kroos, Casemiro, Modrić; Asensio, Vinícius Junior, Díaz.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1