Juventus-Spal, Coppa Italia: tv, streaming, probabili formazioni, pronostici

Juventus-Spal
L'esultanza della Juventus dopo il gol di McKennie contro il Bologna (Getty Images)

Juventus-Spal è una partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia e si gioca mercoledì alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

JUVENTUS – SPAL | mercoledì ore 20:45

Sembrava che la brutta sconfitta di San Siro con l’Inter potesse creare ancora più confusione nel “cantiere” Juventus e compromettere ulteriormente una stagione nata già con mille interrogativi e poche certezze. Invece la reazione dei bianconeri alla batosta milanese è stata veemente: in pochi giorni Pirlo ha portato a casa la Supercoppa Italiana battendo 2-0 il Napoli e liquidato con lo stesso risultato il Bologna in campionato, recuperando tre punti fondamentali sul Milan capolista – crollato con l’Atalanta – e sulla stessa Inter fermata dall’Udinese. Da quando siede sulla panchina dei nove volte campioni in carica, l’ex centrocampista azzurro non aveva mai chiuso due gare di fila senza subire gol.

In un momento in cui Cristiano Ronaldo sta probabilmente ricaricando le batterie e appare meno decisivo del solito e con Morata e Dybala limitati dai problemi fisici, la Juventus sta ricevendo risposte importanti dal centrocampo: i nuovi acquisti McKennie e Arthur garantiscono qualità ma soprattutto tanta quantità ad un reparto che negli ultimi anni è stato l’anello debole della Vecchia Signora.

Prima di concentrarsi sul prossimo impegno di campionato con la Sampdoria, c’è da sbrigare la pratica Spal in Coppa Italia. Tra le big di Serie A ai bianconeri è toccato forse il quarto di finale meno impegnativo, contro una squadra che quest’anno milita in cadetteria dopo tre stagioni passate nella massima serie. A Torino si aspettavano il Sassuolo, ma a sorpresa i biancazzurri di Pasquale Marino hanno fatto fuori i ragazzi di De Zerbi, espugnando 2-0 il Mapei Stadium negli ottavi.

Spal-Monza
Il tecnico della Spal, Pasquale Marino (Getty Images)

I ferraresi sono reduci dai successi con Frosinone e Reggiana, ma domenica scorsa si sono dovuti accontentare di un pareggio con la Cremonese. In classifica stanno recuperando dopo un inizio non esaltante e sono a soli due punti dal secondo posto. Nella prossima giornata sono attesi da un match d’alta quota con il Monza.

La Juventus non può permettersi cali, in palio c’è una gustosa semifinale con l’Inter e anche schierando molte riserve dovrebbe avere la meglio su una Spal che si godrà la passerella ma allo stesso tempo farà il possibile per mettere in difficoltà i bianconeri.

Juventus-Spal: le ultime notizie sulle formazioni

Turnover spinto per Pirlo, che ne approfitterà per far riposare un gran numero di titolari. Restano in panchina Szczesny, Chiellini, Bonucci, Cuadrado, Arthur, Bentancur e Cristiano Ronaldo, oltre agli indisponibili Alex Sandro, Bentancur e Dybala. Chance per Dragusin e Frabotta in difesa, mentre a centrocampo c’è Fagioli con Bernardeschi, Rabiot e Ramsey. Stuzzica la coppia d’attacco Morata-Kulusevski. Da segnalare pure i ritorni di Buffon e de Ligt, quest’ultimo ripresosi dal Covid.

Anche Marino concederà minuti a che finora ha giocato meno, anche in vista dell’importante partita con il Monza. Assenti solo lo squalificato Tumminello e l’infortunato Di Francesco. Spazio a Mora, Seck e Sernicola a centrocampo, davanti invece toccherà a Floccari e Brignola. A riposo Paloschi, che verrà preservato per il campionato.

Come vedere Juventus-Spal in diretta tv e streaming

Juventus-Spal è in programma mercoledì alle 20:45 e si giocherà all’Allianz Stadium di Torino. Si può vedere in diretta TV in chiaro sulla Rai, detentrice dei diritti del torneo, su Rai 1 (canale numero 1 del digitale terrestre e 501 per la visione in Hd). Sarà possibile inoltre vedere Juventus-Spal anche in streaming sulla piattaforma Rai Play e sul sito di Rai Sport.

Il pronostico

La Juventus è favorita per il passaggio del turno in un match da almeno tre gol complessivi. Vista la formazione sperimentale di Pirlo non è escluso che la Spal riesca a segnare almeno una rete.

Le probabili formazioni di Juventus-Spal

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Dragusin, de Ligt, Demiral, Frabotta; Bernardeschi, Fagioli, Rabiot, Ramsey; Morata, Kulusevski.
SPAL (3-5-2): Berisha; Okoli, Vicari, Ranieri; Dickmann, Mora, Murgia, Sernicola, Seck; Floccari, Brignola.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1