Poirier-McGregor, UFC 257: orario, diretta streaming, pronostico

(Getty Images)

Poirier-McGregor, tutto pronto nella Fight Island dell’Etihad Stadium di Abu Dhabi per l’atteso match valido per i pesi leggeri dell’UFC 257. I riflettori sono tutti puntati sull’irlandese, che tornerà nell’ottagono dopo un anno di assenza. In quella occasione, era il 18 gennaio 2020, Conor McGregor riuscì a mettere ko Donald Cerrone in soli 40 secondi. La sfida di adesso si preannuncia molto più equilibrata, con lo statunitense, attuale numero 2 del ranking mondiale, determinato a vendicare la sconfitta subìta nel 2014.

Tuttavia “The Notorius” è apparso molto sicuro di sé, affermando che metterà al tappeto l’avversario in brevissimo tempo. Una provocazione più che una certezza, visto che dal loro ultimo incontro Dustin Poirier ha dimostrato il suo valore perdendo soltanto due match su 12 disputati. In più di una occasione il fighter della Louisiana ha anche fatto vedere di aver acquisito una notevole crescita nella capacità di incassare e reagire, che lo ha portato a maturare in maniera completa. Ci si attende quindi uno spettacolo entusiasmante, assolutamente da non perdere.

McGregor (Getty Images)

Da seguire anche il co main event che vedrà protagontisi Dan Hooker contro l’ex campione Bellator Michael Chandler, al suo esordio in UFC. Nell’Arena combatteranno anche altri fighter di indiscusso valore come la brasiliana Amanda Ribas, il marocchino Ottman Azaitar, e lo statunitense Brad Tavares.

Come vedere Poirier-McGregor in diretta TV o in streaming

Poirier-McGregor è in programma all’Etihad Stadium di Abu Dhabi. L’incontro dovrebbe andare in scena intorno alle 05:00 di domenica 24 gennaio e si può vedere in diretta su DAZN. La trasmissione inizierà a partire dalle 04:00 con gli altri match che compongono la main card. La telecronaca sarà ad opera di Alex Dandi.

Leggi anche: Dazn: come sbloccare la visione vietata ai minori

Il pronostico

McGregor parte favorito, ma la voglia di rivincita di Dustin Poirier potrebbe riservare qualche sorpresa.