Fiorentina-Crotone, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Fiorentina-Crotone
Cristiano Biraghi (Getty Images)

Fiorentina-Crotone è una partita della diciannovesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

FIORENTINA – CROTONE | sabato ore 20:45

Domenica scorsa, contro il Napoli, la Fiorentina è incappata in una delle peggiori sconfitte della sua storia quasi centenaria. Sotto 4-0 già nel primo tempo, i viola sono praticamente spariti nella ripresa, subendo altri due gol dagli azzurri: un’umiliazione storica che Cesare Prandelli non vede l’ora di dimenticare il più in fretta possibile. La scelta di affrontare a viso aperto una squadra dal fraseggio veloce come quella di Gattuso con un centrocampo troppo leggero – in mediana c’erano Amrabat e Castrovilli – in una sorta di 3-4-2-1 si è rivelata azzardata. Male anche la difesa, sempre in difficoltà nelle azioni che hanno generato i gol del Napoli.

C’era stata una timida reazione dopo l’1-0 di Insigne, ma come al solito sotto porta i viola faticano tremendamente e non a caso sono il terzo peggior attacco del campionato. Curioso, poi, il fatto di aver perso 6-0 senza prendere neanche un giallo, come sottolineato dallo stesso tecnico. Fatto sta che la classifica è tornata a far paura, ma quello che si teme ancor di più è il contraccolpo psicologico che può scaturire da una batosta del genere. Per questo nello scontro-salvezza con il fanalino di coda Crotone la pressione sarà ancora una volta sulle spalle dei toscani.

Fiorentina-Crotone
Nwankwo Simy (Getty Images)

Il rendimento incostante della Fiorentina si evidenzia anche nello squilibrio statistico relativo ai gol subiti: al Franchi sono solamente otto, mentre fuori casa addirittura ventuno. Con una vittoria Prandelli eguaglierebbe il risultato dello scorso anno, quando i viola svoltarono al giro di boa a quota 21 punti. I calabresi, invece, arrivano a questa delicata sfida con l’umore diametralmente opposto. Dopo un calendario proibitivo – sconfitte con Roma, Inter e Verona – la squadra di Stroppa non ha sbagliato contro un’altra neopromossa, il Benevento, strapazzando 4-1 i giallorossi di Inzaghi allo Scida e tornando a due lunghezze dal quartultimo posto. Nella bagarre per la salvezza, dunque, il Crotone c’è ed è vivo e vegeto.

Fiorentina-Crotone: le ultime notizie sulle formazioni

Prandelli cambia rispetto a Napoli e torna ad un più classico 3-5-2, con Ribery alle spalle dell’unica punta Vlahovic. Il tecnico metterà da parte il centrocampo a quattro, ricorrendo al trio Bonaventura-Amrabat-Castrovilli, con Caceres e Biraghi sugli esterni. Dietro ci sono Milenkovic e Pezzella, ma è ballottaggio tra Igor e Martinez Quarta.

Il Crotone si disporrà più o meno a specchio, con la coppia Messias-Simy in attacco, anche per via dello stop di Riviere che non è stato nemmeno convocato. In difesa Stroppa ha recuperato Marrone: l’ex juventino farà il centrale in mezzo a Djidji e Luperto. Sta meglio anche Benali che dovrebbe essere schierato di fianco al regista Zanellato, mentre sulle fasce largo a Pereira e al rientrante Reca. Niente da fare per Cuomo, out per almeno un mese dopo un importante infortunio muscolare.

Come vedere Fiorentina-Crotone in diretta TV e in streaming

Fiorentina-Crotone, in programma sabato alle 20:45 allo stadio “Franchi” di Firenze, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Sarà verosimilmente una partita da meno di tre gol complessivi, bloccata come un po’ tutte le gare giocate al Franchi dai viola. La Fiorentina ha l’obbligo di ripartire dopo la debacle di Napoli e partirà dunque leggermente favorita rispetto al Crotone.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Crotone

FIORENTINA (3-5-1-1): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Ribery; Vlahovic.
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Marrone, Luperto; P. Pereira, Benali, Zanellato, Vulic, Reca; Messias, Simy.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0