Arsenal-Newcastle, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Arsenal-Newcastle
Pierre-Emerick Aubameyang (Getty Images)

Arsenal-Newcastle è una partita della diciannovesima giornata di Premier League e si gioca lunedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ARSENAL – NEWCASTLE | lunedì ore 21:00

Pur senza convincere pienamente, l’Arsenal sta cercando di rimettere insieme i cocci di una stagione iniziata col botto, grazie alla doppietta Fa Cup-Community Shield, ma che aveva decisamente preso una brutta piega da novembre in poi, con i Gunners finiti a sgomitare nella parte bassa della classifica. Mikel Arteta, più volte vicino all’esonero, è riuscito a risvegliare dal torpore una squadra spenta, mentalmente e fisicamente, afflitta da un’inspiegabile sterilità sotto porta nonostante interpreti di assoluta qualità, Aubameyang e Lacazette su tutti. L’Arsenal ha rialzato la testa nel derby con il Chelsea dello scorso 26 dicembre, chiudendo un digiuno di vittorie in campionato di quasi due mesi: quello 3-1 contro i Blues ha fatto da apripista ai due successi due fila contro Brighton e West Bromwich, serie vincente che si è conclusa con lo 0-0 contro il Crystal Palace nell’ultimo turno infrasettimanale.

Oltre ai risultati, il dato estremamente positivo riguarda la fase di non possesso palla: se includiamo anche il match di Fa Cup con il Newcastle, terminato 2-0 al termine dei tempi supplementari, l’Arsenal è reduce da quattro clean sheet consecutivi tra campionato e coppa. L’undicesimo posto in classifica suggerisce di continuare a mantenere un profilo basso e, almeno per il momento, di evitare distrazioni pensando all’Europa.

Arsenal-Newcastle
Callum Wilson (Getty Images)

La rincorsa, però, può proseguire nella seconda sfida in pochi giorni con i Magpies, battuti quattordici volte negli ultimi quindici incontri di Premier League. Il Newcastle affronta una delle sue “bestie nere” nel momento più difficile, sottolineato dal recente tonfo con il fanalino di coda Sheffield United, che proprio contro gli uomini di Steve Bruce ha conquistato la sua prima vittoria in stagione, firmata da un rigore di Sharp. L’allenatore della squadra bianconera è stato ampiamente criticato per aver mantenuto la difesa a cinque anche contro l’ultima in classifica, producendo l’ennesima prestazione scialba e idee offensive abbastanza limitate.

Le ultime notizie sulle formazioni

Arteta non potrà contare su Pablo Mari in difesa, ma sull’out sinistro potrebbe ritrovare Tierney, ristabilitosi dopo il problema al polpaccio contro il Palace. Poche le modifiche nella formazione iniziale, ma dalla panchina spingono per un maglia da titolare Thomas e Gabriel, tornati a disposizione in questa settimana.

Il Newcastle è ancora alle prese con i numerosi contagi che hanno colpito duramente la sua rosa. Saint-Maximin non si è ancora ripreso completamente, mentre è da valutare la condizione di Lewis, Fernandez, Shelvey e Lascelles. Bruce dovrebbe inserire Almiron e Joelinton, ma è quasi certa la riconferma in attacco di Wilson.

Leggi anche: Cagliari-Milan, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Come vedere Arsenal-Newcastle in diretta TV e in streaming

Arsenal-Newcastle è in programma lunedì alle 21:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Quella tra Arsenal e Newcastle sarà verosimilmente un’altra gara poco spettacolare sulla falsariga di quella di Fa Cup, con gli ospiti che cercheranno in tutti i modi di spezzare la manovra offensiva di Arteta. I Gunners restano comunque favoriti e con ogni probabilità anche stavolta terranno la porta inviolata. I gol complessivi dovrebbero essere meno di tre.

Le probabili formazioni di Arsenal-Newcastle

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Bellerin, Holding, Gabriel, Tierney; Xhaka, Partey; Saka, Smith Rowe, Aubameyang; Lacazette.
NEWCASTLE (5-4-1): Darlow; Yedlin, Lascelles, Schar, Clark, Dummett; Almiron, Hendrick, S Longstaff, Joelinton; Wilson.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0