Sassuolo-Parma, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Sassuolo-Parma
Roberto De Zerbi (Getty Images)

Sassuolo-Parma è una partita della diciottesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SASSUOLO – PARMA | domenica ore 15:00

Quello che sta per concludersi potrebbe passare alla storia come il miglior girone d’andata del Sassuolo da quando il club emiliano è approdato in massima serie. De Zerbi ha a disposizione altre due giornate per superare il record di trentuno punti, conquistati al termine del giro di boa della stagione 2015-16, che alla fine vide i neroverdi staccare il biglietto per la loro prima, storica avventura in Europa League. Forte del suo ottavo posto dopo diciassette turni, l’allenatore lombardo sogna di poter ripetere quell’impresa ricalcando le orme del collega Di Francesco.

Uno dei maggiori ostacoli al raggiungimento di quest’obiettivo potrebbe essere la scarsa continuità che sta caratterizzando il Sassuolo da ormai più di un mese. Le prestazioni sono altalenanti e procedono tra alti e bassi. Insoddisfacente il bilancio con le big, contro le quali sono arrivate praticamente solo sconfitte. L’ultima risale a sette giorni fa, a Torino contro la Juventus. Nonostante i neroverdi siano rimasti in partita per diverso tempo, per giunta in dieci, trovando il gol del pareggio grazie ad un’ottima combinazione tra Traoré e Defrel, nei minuti finali si sono arresi ai bianconeri, che hanno chiuso il match sul 3-1 con Ramsey e Ronaldo. È assodato, quindi, che al Sassuolo manchi ancora qualcosa per poter salire quel fatidico gradino e accomodarsi nel salotto d’elite del campionato italiano.

Sassuolo-Parma
Roberto D’Aversa (Getty Images)

In settimana c’è stata un’ulteriore battuta d’arresto con la Spal (0-2) in Coppa Italia: gli uomini di De Zerbi sono stati eliminati clamorosamente da una squadra alla portata come quella ferrarese che, tra l’altro, gioca in una categoria inferiore. Il tecnico ora pretende una reazione immediata contro un’altra formazione emiliana, il Parma, reduce da cinque sconfitte di fila e nel bel mezzo di una profonda crisi. I ducali hanno appena cambiato allenatore, esonerando Liverani e richiamando D’Aversa, ma gli effetti dell’avvicendamento non sono ancora tangibili. L’esordio del 45enne nativo di Stoccarda è coinciso con l’ennesima sconfitta – 0-2 con la Lazio in casa – che ha fatto sprofondare i gialloblù al penultimo posto. Male l’attacco, sempre a secco nelle ultime tre giornate.

Sassuolo-Parma: le ultime notizie sulle formazioni

De Zerbi deve fare i conti con le pesanti assenze di Berardi e Bourabia per infortunio e con la squalifica di Obiang. Meno opzioni a centrocampo e sulla trequarti, dunque: in mediana i titolari saranno Maxime Lopez e Locatelli, mentre dietro all’unica punta agiranno Traoré, Boga e Djuricic. Ballottaggio in attacco tra Defrel e Caputo, con quest’ultimo che in Coppa Italia è uscito per problemi muscolari. In difesa Kyriakopoulos e Muldur sono al momento favoriti su Rogerio e Toljan.

Con il ritorno di D’Aversa il Parma è passato ad un più funzionale 4-3-3 che esalta meglio le caratteristiche di alcuni giocatori, Gervinho su tutti. Problemi in difesa, dove Bruno Alves si è aggiunto agli infortunati Osorio, Valenti, Laurini, Gagliolo e Iacoponi. Reparto da reinventare, con Kurtic che si candida a fare l’esterno destro. A centrocampo c’è Hernani squalificato: la regia sarà affidata a Brugman, mentre Sohm e Cyprien saranno le mezzali. In attacco è assente Karamoh, quindi spazio al trio Gervinho-Cornelius-Kucka.

Come vedere Sassuolo-Parma in diretta TV e in streaming

Sassuolo-Parma, in programma domenica alle 15:00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Il Sassuolo dovrebbe spuntarla contro un Parma che verosimilmente si chiuderà a riccio e punterà quasi esclusivamente sulle ripartenze. Entrambe dovrebbero segnare almeno un gol testa.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Parma

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Maxime Lopez, Locatelli; Traoré, Djuricic, Boga; Caputo.
PARMA (4-3-3): Sepe; Kurtic, Busi, Ricci, Pezzella; Sohm, Brugman, Cyprien; Gervinho, Cornelius, Kucka.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1