Liverpool-Manchester United, Premier League: formazioni, pronostici

Liverpool-Manchester United
Jurgen Klopp e Ole Gunnar Solskjaer (Getty Images)

Liverpool-Manchester United è una partita della diciannovesima giornata di Premier League e si gioca domenica alle 17:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

LIVERPOOL – MANCHESTER UNITED | domenica ore 17:30

Si gioca nel tardo pomeriggio di domenica la sfida più succulenta della giornata di Premier League, tra Liverpool e Manchester United, ovvero la seconda in classifica contro la prima. Ma non solo: non può essere mai e poi mai una gara come le altre quando si affrontano i due club inglesi più titolati in assoluto sia a livello nazionale che europeo.

Il sorpasso dei Red Devils è avvenuto solo da pochi giorni, in seguito alla vittoria nel recupero con il Burnley, battuto con il minimo sforzo grazie ad una rete di Paul Pogba. Un successo prezioso che ha lanciato gli uomini di Solskjaer in cima alla vetta e staccato di tre lunghezze i Reds, ora costretti nuovamente ad inseguire. Il tecnico norvegese è passato dalle stalle alle stelle, contrariamente a come si suol dire. Poco più di un mese fa era finito nella bufera per via dell’eliminazione dalla Champions League dopo una fase a gironi inizialmente dominata, buttando la qualificazione nelle ultime due partite. La sua avventura sulla panchina del club che lo aveva visto protagonista da giocatore sembrava essere arrivata al capolinea.

Mentre si consumava la delusione di coppa, però, il Manchester United continuava a recuperare punti su punti in campionato, vincendole praticamente tutte in trasferta e, da qualche giornata a questa parte, facendo lo stesso anche ad Old Trafford. L’ultima sconfitta dei Red Devils in Premier League è datata 1 novembre, quando Rashford e compagni si arresero 1-0 all’Arsenal. Trascinato dalla qualità di Bruno Fernandes – il portoghese è stato nominato per la quarta volta di fila giocatore del mese, centrando un clamoroso record – lo United non si preclude nessun obiettivo.

Liverpool-Manchester United
Paul Pogba (Getty Images)

Come se la passa il Liverpool

Il Liverpool, invece, non arriva a questo big match con lo stesso entusiasmo. Nonostante Jurgen Klopp abbia recuperato la maggior parte dei giocatori che sono stati a lungo fuori per infortunio, la situazione non è migliorata, anzi. Nelle ultime gare di campionato i Reds hanno racimolato due pareggi contro due squadre modeste come West Bromwich e Newcastle e finanche una sconfitta con il Southampton (1-0), il secondo k.o. della stagione. Il calo c’è, impossibile negarlo, e diventa gigantesco se si fanno i confronti con lo scorso anno, quando il Liverpool non lasciava neanche le briciole agli avversari.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nonostante la costante emergenza in difesa, Klopp ha comunicato che Matip partirà dalla panchina. Come centrale difensivo il tedesco sceglierà Fabinho, mentre a centrocampo non si priverà di Henderson, spostando dietro uno tra Williams e Phillips. Si rivedrà Thiago Alcantara, pronto al debutto dopo il lungo infortunio. Indisponibili, invece, van Dijk, Gomez, Diogo Jota e Tsimikas.

Anche il Manchester United ha qualche problema in difesa, per via delle assenze di Jones, Lindelof e Williams. I due centrali nella linea a quattro di Solskjaer dovrebbero essere di nuovo Bailly e Maguire. Il tecnico norvegese pensa ad un Pogba avanzato sulla trequarti, vicino a Rashford e Bruno Fernandes. Ballottaggio tra Martial e Cavani per il ruolo di prima punta.

Come vedere Liverpool-Manchester United in diretta TV e in streaming

Liverpool-Manchester United è in programma domenica alle 17:30. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il Liverpool potrebbe trovare le motivazioni giuste in una sfida così importante ma non ancora decisiva, dall’altra parte il Manchester United si recherà ad Anfield – dove i Reds sono imbattuti da più di tre anni – senza pressioni e con grande consapevolezza nei propri mezzi. La sensazione è che i padroni di casa dovrebbero ottenere almeno un punto in un match verosimilmente equilibrato e da un gol per parte.

Le probabili formazioni di Liverpool-Manchester United

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Phillips, Fabinho, Robertson; Henderson, Thiago, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mane.
MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Shaw; McTominay, Fred; Rashford, Fernandes, Pogba; Martial.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1