Bologna-Verona, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Bologna-Verona
I giocatori del Bologna esultano dopo un gol (Getty Images)

Bologna-Verona è una partita della diciottesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

BOLOGNA – VERONA | sabato ore 15:00

Si fanno più dense le nubi sul Bologna di Sinisa Mihajlovic. I rossoblù non riescono più a vincere da otto giornate, da quando a fine novembre liquidarono 2-0 il Crotone riuscendo per la prima volta a mantenere la porta imbattuta dopo quarantuno partite di fila. Sembrava fosse l’antipasto di una scalata verso posizioni più nobili, ma la doppia sconfitta con Inter (3-1) e Roma (1-5) ha riportato di nuovo tutti sulla terra. E non è bastata una lunga serie di pareggi, cinque consecutivi, a rendere meno pesante l’atmosfera nello spogliatoio della squadra emiliana, che nonostante tutto si tiene lontana dal terzultimo posto, distante cinque punti.

È molto probabile che i sogni europei del Bologna si siano definitivamente infranti in seguito al match di Marassi contro il Genoa dello scorso sabato. Il 2-0 dei liguri firmato da Zajc e Destro, oltre a quelli relativi alla fase di non possesso, ha messo a nudo anche i problemi offensivi degli uomini di Mihajlovic, che non a caso sul mercato in corso sono alla ricerca di un attaccante che garantisca un apporto più continuo rispetto a Barrow e soprattutto che faccia rifiatare il 39enne Palacio, meno lucido rispetto alle stagioni precedenti.

Bologna-Verona
Davide Faraoni (Getty Images)

Il tecnico serbo è nuovamente in discussione e adesso deve cercare di ottenere a tutti i costi un risultato positivo contro il Verona, tornato a respirare aria d’Europa grazie ai successi su Spezia (0-1) e Crotone (2-1) e al pari con il Torino (1-1) nell’ultimo turno infrasettimanale. Ivan Juric ha sfruttato al massimo il trittico di partite contro avversari non irresistibili per recuperare terreno nei confronti di Sassuolo e Lazio in zona Europa League. In vista di due impegni complicati contro Napoli e Roma, l’obiettivo è rientrare dalla trasferta bolognese con almeno un punto, con la consapevolezza di poter contare sulla difesa meno battuta del torneo.

Bologna-Verona: le ultime notizie sulle formazioni

Mihajlovic ritrova De Silvestri in difesa e Sansone per l’attacco, anche se l’ex Sassuolo dovrebbe iniziare dalla panchina. In porta, invece, si rivedrà Skorupski, finalmente disponibile dopo la lunga assenza. In mediana riecco Svanberg, tornato a disposizione una volta scontata la squalifica, Dominguez invece si accontenterà di entrare a gara in corso. Dietro all’unica punta Palacio agiranno Orsolini, Soriano e Barrow.

Juric perde Ceccherini in difesa, quindi il reparto arretrato sarà composto da Magnani, Gunter e dal ristabilito Dawidowicz. Sta meglio Lazovic che si gioca il posto con Dimarco sulla fascia sinistra, mentre al centro c’è la coppia Tameze-Ilic al posto dell’infortunato Veloso. In attacco Kalinic sarà assistito come al solito da Barak e Zaccagni.

Come vedere Bologna-Verona in diretta TV e in streaming

Bologna-Verona è in programma sabato alle 15:00 allo stadio “Dall’Ara” di Bologna. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Il Verona dovrebbe evitare la sconfitta contro un Bologna che ha necessità di uscire da un periodo negativo. Entrambe hanno la possibilità di segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Bologna-Verona

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Magnani, Dawidowicz; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1