Wolverhampton-Everton, Premier League: formazioni, pronostici

Wolverhampton-Everton
Adama Traoré (Getty Images)

Wolverhampton-Everton è una partita della diciottesima giornata di Premier League e si gioca martedì alle 21:15: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

WOLVERHAMPTON – EVERTON | martedì ore 21:15

Stenta a decollare la stagione del Wolverhampton, in netto ritardo sulla tabella di marcia stilata ad inizio stagione. Non bastano gli infortuni a spiegare il poco soddisfacente tredicesimo posto occupato dai Wolves quando mancano due giornate al giro di boa. Il gioco di Nuno Espirito Santo sembra abbia subito un’involuzione rispetto alla scorda stagione, quando mancò la qualificazione alle coppe europee per una manciata di punti: la svolta “catenacciara” dell’allenatore portoghese ha reso più sterile un attacco che oggi è tra i meno prolifici del campionato, con soli diciotto gol all’attivo.

La scarsa produzione offensiva degli arancioneri è dipesa anche dall’assenza prolungata del centravanti titolare Raul Jimenez: il 29enne attaccante messicano ha giocato poco più della metà delle partite dei Wolves e per il momento è ancora fuori causa. Motivo per cui la società ha deciso di richiamare Patrick Cutrone dal prestito alla Fiorentina. Con il rientro dell’italiano, Espirito Santo può contare su una valida alternativa per il suo reparto avanzato. Il Wolverhampton ha bisogno di tornare a fare punti dopo aver vinto una sola volta nelle ultime sette giornate di Premier League. Bene, invece, il terzo turno di Fa Cup con il Crystal Palace, battuto ed eliminato grazie al ritorno al gol di Adama Traoré.

Wolverhampton-Everton
Yerry Mina (Getty Images)

È stato un fine settimana di coppa positivo anche per l’Everton, che ha fatto fuori il piccolo Rotherham, superato 2-1 a Goodison Park. Nonostante ci si aspettasse di più dai Toffees di Ancelotti contro un club che naviga nei bassifondi della Championship, si è trattato di una vittoria importante perché arrivata dopo una deludente prestazione interna contro il West Ham in campionato. Nel giorno di Capodanno gli Hammers avevano inflitto all’Everton il suo quinto ko stagionale, il primo dopo quattro successi consecutivi. Con una classifica così corta nei piani alti della Premier League, la squadra di Liverpool è scivolata al settimo posto, ma i punti di distacco dalla vetta sono solamente quattro, che i Toffees ridurrebbero ad uno se dovessero vincere la gara da recuperare con il Fulham.

Le ultime notizie sulle formazioni

Alla lista degli infortunati del Wolverhampton si è aggiunto anche Podence, che nelle ultime partite è stato schierato prima punta da Nuno Espirito Santo. Assenti da questo match ovviamente anche Raul Jimenez, Otto, Marcal e probabilmente anche Boly. Cutrone potrebbe essere lanciato subito nella mischia a scapito dell’acerbo Fabio Silva.

Ancelotti dovrà fare a meno di Allan, fermo per almeno venti giorni, oltre a Delph e Gbamin. Rispetto al match di Fa Cup tornano dal primo minuto il portiere Pickford e i difensori Holgate e Mina. Pronto a rientrare anche Richarlison, mentre Calvert-Lewin sarà out per un problema al ginocchio.

Come vedere Wolverhampton-Everton in diretta TV e in streaming

Wolverhampton-Everton è in programma martedì alle 21:15. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

L’Everton dovrebbe portare via almeno un punto da un campo ostico come il Molineux, in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Wolverhampton-Everton

WOLVERHAMPTON (4-3-3): Patricio; Semedo, Coady, Saiss, Ait Nouri; Neves, Moutinho, Dendoncker; Traore, Cutrone, Neto.
EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Mina, Holgate, Digne; Doucoure, Davies; Iwobi, Rodriguez, Richarlison; Tosun.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2