Verona-Crotone, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Verona-Crotone
Ivan Juric (Getty Images)

Verona-Crotone è una partita della diciassettesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VERONA – CROTONE | domenica ore 15:00

Superata l’emergenza infortuni, con quattro punti in due partite il Verona si è riaffacciato sulla zona Europa League. E se gli attaccanti continuano il loro digiuno di gol, ci pensano i centrocampisti a togliere le castagne dal fuoco a Ivan Juric. Le ultime marcature dei gialloblù, infatti, portano la firma di Zaccagni e Dimarco: il primo ha deciso il match con lo Spezia con una rovesciata che farà scuola negli anni a venire – non solo per il gesto tecnico ma soprattutto per via della magistrale azione da cui è scaturita – il secondo, invece, mercoledì scorso aveva portato in vantaggio gli scaligeri contro il Torino con un sinistro al volo che ha lasciato esterrefatto anche il portiere granata Sirigu.

In attesa che Di Carmine e Kalinic si sblocchino – sono gli unici centravanti che nonostante abbiano giocato almeno sei gare da titolari non sono riusciti a segnare ancora nemmeno una rete – l’allenatore croato si consola con i gol da cineteca dai suoi gioiellini. Prima o poi, però, bisognerà trovare una soluzione alla sterilità offensiva del Verona, che tra le prime dieci dell’attuale classifica ha fatto meglio solo rispetto al Benevento. Il match con un Crotone in piena difficoltà a livello difensivo potrebbe essere l’occasione giusta per tornare a realizzare più di un gol, evento che non si verifica dal 12 dicembre in occasione dell’incontro dell’Olimpico con la Lazio.

Verona-Crotone
Giovanni Stroppa (Getty Images)

Dal canto suo, la squadra di Stroppa ha confermato le aspettative nel doppio impegno a dir poco proibitivo contro Inter e Roma, raccogliendo zero punti come da pronostico. Due sconfitte che hanno reso di nuovo complicata la situazione relativa alla classifica dei rossoblù, tornati ad essere il fanalino di coda del campionato con nove punti sedici partite. L’atteggiamento spavaldo deciso dal tecnico lombardo non ha pagato: tra nerazzurri e giallorossi sono state nove le reti incassate, le quali hanno confermato le profonde lacune in fase di non possesso palla del Crotone. Con trentotto gol subiti i calabresi devono fare i conti con la peggior difesa del torneo.

Verona-Crotone: le ultime notizie sulle formazioni

Dubbio Dawidowicz per Juric. Il difensore polacco sta meglio dopo l’affaticamento nel match con il Torino, ma il tecnico medita di lasciarlo a riposo e continuare a dare fiducia a Lovato, Ceccherini e ad uno tra Magnani e Gunter. A centrocampo fuori gli infortunati Veloso e Lazovic: al loro posto ci saranno Ilic e Dimarco, quest’ultimo confermato dalla buona prova nel turno infrasettimanale. Ballottaggio tra Kalinic e Di Carmine per chi guiderà un attacco che si reggerà come al solito sulle incursioni offensive dei trequartisti Barak e Zaccagni.

Stroppa dovrebbe fare turnover, inserendo Luperto al posto di Cuomo nei tre di difesa che verosimilmente saranno l’ex Napoli, Magallan e Golemic. Rispoli insidia Pereira sulla fascia destra, ma si contendono una maglia pure Vulic ed Eduardo Henrique. Zanellato nuovamente in vantaggio su Petriccione, mentre in attacco si ripropone la sfida tra Simy e Riviere, ma stavolta dovrebbe avere la meglio il nigeriano. Ancora out Benali e Cigarini.

Come vedere Verona-Crotone in diretta TV e in streaming

Verona-Crotone, in programma domenica alle 15:00 allo stadio “Bentegodi” di Verona, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Il Verona dovrebbe ottenere i tre punti in una partita in cui il Crotone potrebbe non segnare nemmeno un gol.

Le probabili formazioni di Verona-Crotone

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic.
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Pedro Pereira, Molina, Zanellato, Vulic, Reca; Messias, Simy.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0