Roma-Inter, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Roma-Inter
Edin Dzeko (Getty Images)

Roma-Inter è una partita della diciassettesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 12:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ROMA – INTER | sabato ore 12:30

In questo fine settimana di campionato tutti gli occhi saranno puntati sulla gara dell’ora di pranzo tra Roma e Inter e non potrebbe essere altrimenti. Una sfida sempre molto attesa tra due grandi del calcio italiano, che stavolta capita in un momento cruciale del torneo e potrebbe dare delle risposte importanti, non solo in termini di classifica.

Alla luce dei risultati che sono venuti fuori nella giornata dell’Epifania, adesso tra giallorossi e nerazzurri ci sono solo tre punti di differenza. L’inattesa sconfitta degli uomini di Conte a Genova con la Sampdoria (2-1) e il terzo successo di fila della squadra di Fonseca maturato a Crotone (1-3) hanno accorciato ulteriormente le distanze e reso ancor più frizzante il big match domenicale. C’è molta curiosità su come affronterà questa partita la Roma, finora implacabile con le piccole. L’allenatore portoghese sembra aver risolto un antico problema del club capitolino, abituato spesso a lasciare punti preziosi contro squadre qualitativamente alla portata. C’è riuscito snaturando un po’ il suo gioco, o meglio rendendolo meno dogmatico. La Roma adesso non è più schiava del possesso palla, è molto migliorata in transizione e quindi più solida a livello difensivo.

Emblematico, in questo senso, il caso di Crotone, mercoledì scorso: Fonseca non si è preoccupato di lasciare il pallino del gioco ai calabresi, finiti sotto di tre gol già nel primo tempo. Il nuovo assetto tattico, però, non ha ancora funzionato contro le grandi. I giallorossi, infatti, hanno fallito in maniera disastrosa gli appuntamenti con Napoli e Atalanta e non sono andati al di là di un pareggio con Milan e Juventus. Per questo i prossimi incontri con Inter e Lazio diranno molto a proposito della possibilità della Roma di lottare per un traguardo importante come lo Scudetto.

Roma-Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

Anche per l’Inter quello dell’Olimpico sarà un esame importante. I nerazzurri hanno fallito il sorpasso sul Milan capolista, interrompendo contro i blucerchiati una striscia di otto vittorie consecutive. La sensazione è che a Conte manchi ancora qualcosa che gli impedisca di essere dominante. Gli indizi portano tutti ad una difesa che, a differenza dello scorso anno, continua a subire troppo gol: dopo Genova il numero delle reti incassate è salito a ventuno. Con la Roma si prospetta una gara tatticamente molto equilibrata, in cui saranno i nerazzurri a condurre il gioco, mentre i giallorossi eviteranno il pressing alto per non lasciare campo al veloce Hakimi ed alla possanza di Lukaku.

Roma-Inter: le ultime notizie sulle formazioni

La Roma ritrova Spinazzola sulla fascia sinistra, a destra invece Karsdorp è in vantaggio su Bruno Peres. Regia affidata a Veretout, fondamentale anche per gli inserimenti: il francese sarà affiancato da uno tra Villar e Cristante. Ancora out Pedro, che in settimana ha lavorato a parte. Davanti saranno Pellegrini e Mkhitaryan a supportare Dzeko.

Nell’Inter torna dall’inizio Lukaku dopo essere partito dalla panchina a Genova con la Samp. Il belga giocherà i coppia con Lautaro, ma attenzione a Sanchez che scalpita in panchina. In mezzo Conte torna all’antico, rimpiazzando Gagliardini con il pupillo Vidal. A sinistra invece Darmian dovrebbe essere preferito a Young. Srkiniar, De Vrij e Bastoni comporranno il terzetto di difesa, assente l’infortunato D’Ambrosio.

Come vedere Roma-Inter in diretta TV e in streaming

Roma-Inter, in programma domenica alle 12:30 allo stadio Olimpico di Roma, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Non è da escludere un pareggio tra Roma e Inter, in una gara in cui molto probabilmente ci saranno gol sia da una parte che dall’altra. I giallorossi potrebbero segnare almeno un gol già nel corso del primo tempo.

Le probabili formazioni di Roma-Inter

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Darmian; Lautaro Martinez, Lukaku.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2