Crystal Palace-Sheffield United, Premier League: pronostici

Crystal Palace-Sheffield United
Jairo Riedewald (Getty Images)

Crystal Palace-Sheffield United è una partita della diciassettesima giornata di Premier League e si gioca sabato alle 16:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

CRYSTAL PALACE – SHEFFIELD UNITED | sabato ore 16:00

Lo Sheffield United non riesce in nessun modo ad invertire la rotta di una stagione che, ad oggi, sembra irrecuperabile e destinata a concludersi con l’inevitabile retrocessione in Championship dopo due anni di massima serie. La classifica ed il peggior inizio nella storia della Premier League non lasciano spazio a dubbi: a meno di miracoli sportivi, la salvezza è una missione – quasi – impossibile. I Blades sono ultimi e in sedici partite hanno conquistato solamente due punti, frutto di due pareggi. Nessuna vittoria, dunque, per gli uomini di Chris Wilder che, nonostante il rendimento assolutamente negativo, continua ad avere la fiducia della società.

L’allenatore spera che il 2021 possa iniziare sotto una stella diversa. Difatti è stato un anno solare poco entusiasmante per il suo Sheffield United, entrato in fase calante proprio nel periodo posto lockdown, in cui i biancorossi mandarono a rotoli gli ottimi e sorprendenti risultati ottenuti nella prima parte della stagione 2019-2020, quando da neopromossi arrivarono a sfiorare un posto in Europa League. Le possibilità di mantenere la categoria, nel frattempo, diminuiscono sempre di più: il quartultimo posto è ad undici punti e servirà una vera e propria impresa per raggiungerlo.

Crystal Palace-Sheffield United
Mousset dello Sheffield United (a sinistra) nel match con il Burnley (Getty Images)

Come lo Sheffield United, anche il Crystal Palace è riuscito solo in un’occasione a tenere la propria porta inviolata nell’arco dei sedici turni che si sono disputati finora. Gli Eagles hanno diciannove punti e per ora non sono in pericolo, ma vengono da cinque partite senza vittoria, tra cui due sconfitte pesantissime contro il Liverpool (0-7) e l’Aston Villa (3-0). Batoste solo in parte dimenticate grazie al pareggio (1-1) nel turno infrasettimanale contro il Leicester. Se i piani di Roy Hogdson ad inizio stagione erano quelli di provare a fare il cosiddetto salto di qualità, allora il decano degli allenatori inglesi non può non rimanere deluso del percorso svolto fino a questo momento.

Le ultime notizie sulle formazioni

Solito ballottaggio nel Crystal Palace tra Eze e Schlupp per quanto riguarda la fascia sinistra di centrocampo. Il partner in attacco di Zaha dovrebbe essere nuovamente Benteke, mentre Hogdson pensa ad un possibile turnover in difesa, con i due terzini Clyne e Mitchell sostituiti da Ward e Van Aanholt. Restano out Sackho, Cahill, Wickham, Kelly, Hennessey e Ferguson.

Wilder dovrebbe tornare al classico 3-5-2, dopo aver sperimentato un modulo diverso nell’ultima gara con il Burnley. Ancora squalificato Lundstram, a centrocampo rientra Fleck, mentre in difesa c’è Bryan al posto di Robinson. Davanti Mousset in coppia con McGoldrick. Indisponibili Berge e O’Connell.

Come vedere Crystal Palace-Sheffield United in diretta TV e in streaming

Crystal Palace-Sheffield United è in programma sabato alle 16:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Per il Crystal Palace è la classica occasione per voltare pagina dopo una serie di risultati non soddisfacenti, anche se lo Sheffield United – malgrado la situazione di classifica – non si arrende mai facilmente. Verosimilmente sarà una partita da meno di tre gol complessivi, in cui Zaha potrebbe finire ancora nel tabellino dei marcatori.

Le probabili formazioni di Crystal Palace-Sheffield United

CRYSTAL PALACE (4-4-2): Guaita; Ward, Kouyate, Tomkins, Van Aanholt; Townsend, Milivojevic, McArthur, Eze; Zaha, Benteke.
SHEFFIELD UNITED (3-5-2): Ramsdale; Basham, Egan, Bryan; Baldock, Osborn, Ampadu, Fleck, Stevens; McGoldrick, Mousset.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0