Spal-Brescia, Serie B: streaming, formazioni, pronostici

Spal-Brescia
Alberto Paloschi (Getty Images)

Spal-Brescia è una partita della sedicesima giornata di Serie B e si gioca mercoledì alle 18:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SPAL – BRESCIA | mercoledì ore 18:00

Dopo sei vittorie consecutive, il cammino della Spal è tornato ad essere altalenante e tutt’altro che continuo. Dalla sconfitta con il Cittadella dello scorso 12 dicembre, gli uomini guidati da Pasquale Marino hanno ottenuto i tre punti solo in un’occasione, vale a dire nello scontro diretto con il Lecce. Prima c’erano stati due pareggi, entrambi terminati 0-0, contro Chievo e Venezia e, in ultimo, il ko (2-0) con l’Ascoli del nuovo corso Sottil. Sorprende in negativo la scarsa confidenza con il gol dei ferraresi da cinque giornate a questa parte: ne hanno messo a segno solo uno, confermandosi come il secondo peggior attacco tra le prime otto squadre del campionato. Marino spera che l’aria di casa faccia bene ai suoi ragazzi, considerato che la maggior parte dei punti sono stati conquistati sul prato del Mazza.

Nell’ultima partita del 2020, la Spal se la vedrà con un’altra squadra retrocessa dalla Serie A nella scorsa stagione, il Brescia. Le Rondinelle sono incappate nella prima sconfitta della gestione Dionigi, il quarto allenatore che siede sulla panchina della squadra lombarda in appena tre mesi. La striscia di cinque risultati positivi si è interrotta in casa contro l’Empoli, passato agevolmente 3-1 al Rigamonti davanti ad una formazione rimaneggiata. Per il Brescia si tratta di un’occasione per evitare di perdere il treno dell’ottavo posto, già distante cinque lunghezze, ma il rendimento fuori casa di Torregrossa e compagni – finora in trasferta hanno vinto solo una volta e subito quasi la metà dei gol – fa capire quanto difficile sia la sfida di Ferrara.

Spal-Brescia
Ernesto Torregrossa (Getty Images)

Le ultime notizie sulle formazioni

Nella difesa della Spal rientra Tomovic dopo aver scontato la squalifica, mentre in porta ci sarà ancora Thiam, in quanto Berisha non si è ancora ripreso dal Covid-19. Un altro indisponibili tra i ferraresi è Viviani. Hanno recuperato in extremis, invece, Vicari e Castro, a cui Marino affiderà rispettivamente il reparto difensivo e la trequarti. In attacco ci sono pure Di Francesco e Paloschi. Partono dalla panchina i fratelli Esposito.

Quelli di Chancellor e Sabelli sono due ritorni importanti per Dionigi e il suo Brescia. Soprattutto il secondo, che dovrebbe giocare largo a destra nel centrocampo a cinque disegnato dal tecnico. Buone notizie anche per quanto riguarda l’attacco, dove si è ripreso Donnarumma: l’attaccante si gioca il posto con Spalek di fianco a Torregrossa. Out Cistana, Ndoj, Semprini, Skrabb e Fridjonsson.

Come vedere Spal-Brescia in diretta tv e streaming

Spal-Brescia è in programma mercoledì alle 18:00 allo stadio “Mazza” di Ferrara. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La Spal è favorita in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Spal-Brescia

SPAL (3-4-2-1): Thiam; Tomovic, Vicari, Sernicola; Dickmann, Missiroli, Murgia, Sala; Castro, Di Francesco; Paloschi.
BRESCIA (3-5-2): Joronen; Papetti, Matheju, Mangraviti; Sabelli, Bisoli, Van de Looi, Labojko, Dessena; Spalek, Torregrossa.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1