Saldi 2021, quando iniziano? Tutto il calendario regione per regione

Saldi 2021
(Getty Images)

Al via i saldi 2021 sul territorio italiano. Le regioni hanno deciso in autonomia quando far partire gli sconti, perciò non c’è una data univoca. Ecco il calendario regione per regione.

Anche i tanto attesi saldi di fine stagione, come ampiamente previsto, dovranno fare i conti con gli effetti e con le misure di sicurezza legati alla pandemia. Molte regioni hanno comprensibilmente deciso, infatti, di posticipare gli sconti, in maniera tale che i rigidi provvedimenti imposti dal Dpcm di Natale non danneggino questa opportunità così ghiotta per consumatori ed esercenti.

Leggi anche: Vaccino anti Covid: chi non lo fa rischia davvero il licenziamento?

I saldi 2021 partiranno in Italia in maniera scaglionata. Sicilia, Basilicata, Campania e Valle d’Aosta saranno le prime regioni ad aprire le danze, mentre la Toscana, l’Emilia Romagna e il Veneto hanno deciso di rinviare gli attesissimi sconti invernali. Le promozioni, in queste regioni, inizieranno addirittura il 30 gennaio.

Quest’anno più che mai, ad ogni modo, i saldi di fine stagione serviranno per “misurare” le inevitabili conseguenze del lockdown e del modo in cui il Covid19 ha inevitabilmente cambiato le nostre vite. Saranno un flop, per via della crisi economica scaturita dalla pandemia, oppure gli italiani non rinunceranno al loro shopping a prezzi superscontati? Lo scopriremo presto.

Ecco quando inizieranno in Italia i saldi 2021

Saldi 2021
Le lunghe code fuori dai negozi dovranno rispettare il distanziamento sociale (Getty Images)

Le regioni hanno deciso in piena autonomia quando far partire i saldi 2021. Le date prescelte sono in tutti i casi strategiche e tengono conto delle situazioni locali, in base anche alle differenziazioni dettate dalle misure di sicurezza. La Basilicata, ad esempio, ha deciso di giocare d’anticipo per dare la possibilità ai lucani rientrati a casa per le feste di supportare il commercio locale facendo i propri acquisti per i saldi al Sud.

In attesa di scoprire se i saldi faranno furore come sempre, o meno, ecco il calendario in ordine alfabetico dei saldi 2021, completo di date d’inizio regione per regione.

Abruzzo – 5 gennaio

Basilicata – 2 gennaio

Calabria – 7 gennaio

Campania – 2 gennaio

Emilia Romagna – 30 gennaio

Friuli Venezia Giulia – 7 gennaio

Lazio – 12 gennaio

Liguria – 29 gennaio

Lombardia – 7 gennaio

Marche – 16 gennaio

Molise – 2 gennaio

Piemonte – 7 gennaio

Puglia – 5 gennaio

Sardegna – 5 gennaio

Sicilia – 2 gennaio

Toscana – 30 gennaio

Trentino Alto Adige – Saldi liberi in tutta la regione, con date differenziate nella provincia autonoma di Bolzano: nei comuni turistici inizieranno il 13 febbraio, in quelli non turistici il 16 gennaio

Umbria – 9 gennaio

Valle d’Aosta – 2 gennaio

Veneto – 30 gennaio