Nba, i pronostici sulle partite del 23 e 24 dicembre

Nba
Lebron James (Getty Images)

Nba, nella notte tra il 22 e il 23 dicembre (ora italiana) inizia la stagione 2020-21. Sarà una regular season da 72 partite invece che delle solite 82 per via della pandemia e dello slittamento dei calendari. Parte la caccia ai Los Angeles Lakers: ultime notizie, statistiche e pronostici.

Le partite del 23 dicembre

Subito in campo i Los Angeles Lakers campioni in carica e subito nel derby con i Clippers, le due squadre che sulla carta dovrebbero contendersi lo scettro dell’Ovest. Doveva essere così anche lo scorso anno, ma i Clippers furono eliminati a sorpresa dai Denver Nuggets in semifinale. Sul mercato i Lakers si sono addirittura rafforzati e adesso, oltre alla coppia più forte della lega composta da Lebron James e Anthony Davis, hanno una panchina più lunga. La notte dell’Opening però è sempre complicata per i campioni e non sarebbe strano se venissero sorpresi dai rivali cittadini.

Nella notte che inaugura la stagione i Brooklyn Nets ospitano i Golden State Warriors. Brooklyn finalmente può avere a disposizione le sue due star, Irving e Durant. Golden State, dopo una stagione disastrosa, prova a ripartire ma deve già fare i conti con l’infortunio di Thompson, che salterà praticamente la stagione. I Nets hanno fatto peraltro una buona preseason e sembrano più in palla rispetto ai Warriors.

NBA: le partite del 24 dicembre

I Philadelphia 76ers hanno scelto un allenatore esperto come Doc Rivers per ripartire, ma se non ingranano stavolta la sensazione è che dovranno riaprire un cominciare un nuovo ciclo. Si debutta contro i Washington Wizards, che sul mercato hanno detto addio a Wall per abbracciare una macchina da punti come Westbrook. Sixers vincenti ma con uno scarto minimo.

Battuti dai Lakers nella finalissima Nba dello scorso anno, i Miami Heat hanno perso qualcosa sul mercato ma hanno rifirmato due pedine fondamentali come Adebayo e Dragic. Gli Orlando Magic ha giocatori dal grande potenziale, solo che dovranno fare a meno di Isaac per tutta la stagione. La difesa di Miami dovrebbe prevalere contro i “cugini” della Florida.

I New York Knicks debutteranno nell’arena degli Indiana Pacers. Sembrano messi meglio rispetto allo scorso anno, ma è difficile che riescano ad agganciare i playoff. Indiana è riuscita a mantenere i più forti e può essere un’insidia ad Est. Pacers vincenti ma con scarto minimo e punteggio basso. Gli Charlotte Hornets hanno scommesso sull’ex Celtics, Hayward, e dal Draft è arrivato LaMelo Ball, ma il loro progetto è come al solito pieno di incognite. Si prevede comunque una vittoria contro i Cleveland Cavaliers, alla prese con una difficile ricostruzione.

Nba
Giannis Antetokounpo (Getty Images)

Le altre gare

A Boston si parte subito con un big match tra Bucks e Celtics. Antetokounpo alla fine ha scelto di rimanere a Milwaukee, ma il contesto è sempre quello dello scorso anno. Anche i Celtics si sono mossi poco sul mercato e non hanno colmato le lacune. Restano comunque due tra le più forti ad Est. Bucks favoriti in una gara che potrebbe essere molto combattuta ed a basso punteggio.

Possibili vittorie anche per Toronto Raptors, Memphis Grizzlies e Houston Rockets rispettivamente contro New Orleans Pelicans, San Antonio Spurs e Oklahoma City Thunder. Gli Atlanta Hawks di Gallinari dovrebbero avere la meglio sui Chicago Bulls. C’è curiosità intorno ai Timberwolves della prima scelta Edwards, che potrebbero partire con il piede giusto contro i Detroit Pistons. I Denver Nuggets promettono battaglia anche quest’anno e non avrenno problemi a battere i Sacramento Kings. I Portland Trail Blazers di Lillard e i Dallas Mavericks di Doncic potrebbero esordire con un successo contro Utah Jazz e Phoenix Suns.

Nba: le possibili vincenti

Los Angeles Clippers (in Los Angeles Lakers-Los Angeles Clippers, 23 dicembre 4:00)
Brooklyn Nets (in Brooklyn Nets-Golden State Warriors, 23 dicembre, ore 1:00)
Charlotte Hornets (in Cleveland Cavaliers-Orlando Magic, 24 dicembre ore 1:00)
Miami Heat (in Orlando Magic-Miami Heat, 24 dicembre ore 1:00)
Philadephia 76ers (in Philadelphia 76ers-Washington Wizards, 24 dicembre ore 1:00)
Milwaukee Bucks (in Boston Celtics-Milwaukee Bucks, 24 dicembre ore 1:30)
Memphis Grizzlies (in Memphis Grizzlies-San Antonio Spurs, 24 dicembre ore 2:00)
Denver Nuggets (in Denver Nuggets-Sacramento Kings, 24 dicembre ore 3:00)

Le partite da oltre 210 punti complessivi

Los Angeles Lakers-Los Angeles Clippers, 23 dicembre 4:00
Philadelphia 76ers-Washington Wizards, 24 dicembre ore 1:00
Toronto Raptors-New Orleans Pelicans, 24 dicembre ore 1:30
Houston Rockets-Oklahoma City Thunder, 24 dicembre ore 2:00
Phoenix Suns-Dallas Mavericks, 24 dicembre ore 4:30