Milan-Lazio, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Lazio
Tonali (a sinistra) e Leao esultano dopo il gol del portoghese al Sassuolo (Getty Images)

Milan-Lazio è una partita della quattordicesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – LAZIO | mercoledì ore 20:45

Un altro esame tosto per il Milan, chiamato a difendere il primato in classifica dall’assalto delle concorrenti. Dopo il Sassuolo c’è una Lazio galvanizzata dal primo successo stagionale in uno scontro diretto, e cioè la convincente vittoria contro il Napoli nel posticipo domenicale. I rossoneri proveranno a fare tesoro dell’ottima prova del Mapei Stadium, grazie alla quale si sono scrollati di dosso il malumore derivato dai pareggi contro due squadre di bassa classifica come Parma e Genoa.

Pioli sa bene che l’Inter è solamente ad un punto e che in caso di passo falso coi biancocelesti il suo Milan potrebbe momentaneamente abbandonare il primato. Ma è consapevole pure che la squadra sta reagendo benissimo sia alle difficoltà del calendario sia agli infortuni che si accavallano uno sopra l’altro, tra tutti quello di Zlatan Ibrahimovic, ancora non guarito del tutto dal problema muscolare comparso durante la gara di Napoli dello scorso novembre. Orfani del carisma del campione svedese, i rossoneri si sono affidati al rientrante Leao, protagonista assoluto della gara di Sassuolo e non solamente per il gol più veloce della Serie A segnato in appena sei secondi. Le cose stanno continuando a funzionare nella metà campo avversaria, dove il Milan segna almeno due gol da ormai quindici partite.

Milan-Lazio
Al centro, Luis Alberto abbraccia Inzaghi dopo il successo sul Napoli (Getty Images)

Contro il Napoli, battuto 2-0 all’Olimpico, la Lazio è tornata a vincere nel proprio stadio dopo quasi due mesi. L’ultima volta era stato con il Bologna, lo scorso 24 ottobre. Un altro dato positivo per Inzaghi è quello relativo ai gol subiti, visto che i biancocelesti venivano infilati ininterrottamente da sette partite, Champions League compresa. Immobile e Luis Alberto hanno regalato al tecnico piacentino una prova d’orgoglio che riporta la luce dopo i risultati scandenti contro Verona e Benevento. La Lazio oltretutto si è rimessa in gioco per il quarto posto, distante solamente tre lunghezze.

Milan-Lazio: le ultime notizie sulle formazioni

Emergenza a centrocampo per Pioli, che dovrà fare a meno dello squalificato Kessié e dell’infortunato Bennacer. Rischia tra l’altro di dare forfeit anche Tonali, che a Reggio Emilia ha riscontrato un fastidio muscolare. Il tecnico potrebbe decidere di arretrare Calhanoglu e posizionare Brahim Diaz sulla trequarti, nel caso in cui l’ex Brescia non dovesse farcela. Leao verso la conferma come punta centrale, mentre Rebic, se recuperato, agirà sulla sinistra. Nessuna modifica in difesa rispetto alla gara con il Sassuolo.

Nell’ultimo allenamento Inzaghi ha ritrovato pure Correa, costretto a saltare il match con il Napoli per un problema muscolare. Se l’argentino dovesse stare meglio, sarà lui a fare da spalla ad Immobile nell’attacco biancoceleste, altrimenti fiducia ad uno tra Caicedo e Muriqi. Un altro dubbio riguarda la difesa, dove Patric insidia Luiz Felipe, ma verosimilmente sarà il brasiliano a completare il reparto arretrato con Hoedt e Radu. Con Lucas Leiva e Parolo ancora out, Inzaghi confermerà Escalante in mezzo al campo, circondato dagli intoccabili Milinkovic-Savic e Luis Alberto.

Come vedere Milan-Lazio in diretta TV e in streaming

Milan-Lazio, in programma mercoledì alle 20:45 allo stadio “Meazza” di Milano, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Malgrado le assenze, il Milan dovrebbe evitare la sconfitta in una partita che dovrebbe risultare equilibrata e avvincente, tra due squadre che hanno voglia di affermarsi. Sarà verosimilmente un match da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Milan-Lazio

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao.
LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Radu; Lazzari, S. Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1