Tottenham-Leicester, Premier League: formazioni, pronostici

Tottenham-Leicester
Harry Kane si dispera dopo la sconfitta con il Liverpool (Getty Images)

Tottenham-Leicester è una partita della quattordicesima giornata di Premier League e si gioca domenica alle 15:15: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

TOTTENHAM – LEICESTER | domenica ore 15:15

Sfida d’altissima classifica tra Tottenham e Leicester, la seconda in pochi giorni per gli Spurs dopo la cocente sconfitta di mercoledì sera con il Liverpool. Momentaneamente abbandonata la vetta, la squadra di José Mourinho cercherà subito di recuperare terreno contro i Foxes, che hanno mantenuto il quarto posto nonostante anche per loro il turno infrasettimanale sia stato amaro, essendo stati battuti 2-0 in casa dall’Everton.

Due squadre che provengono da due forti delusioni, insomma, che non cancellano però l’ottimo percorso svolto nei primi due mesi di campionato. In estate i due tecnici avrebbero messo la firma per arrivare in questa posizione prima delle feste natalizie. È infatti una Premier League in cui non ci sono certezze e i punti di distacco rimangono ancora pochissimi, soprattutto per quanto riguarda la parte alta della classifica. Il Tottenham ha venticinque punti, otto in più rispetto alla scorsa stagione dopo tredici partite. Ad Anfield si è interrotta una serie positiva che durava da dodici turni: l’unica sconfitta degli Spurs era stata quella maturata all’esordio con l’Everton. Resta ancora aperta invece la striscia di vittorie casalinghe in casa, dove gli uomini di Mourinho si sono aggiudicati gli ultimi sei incontri.

Tottenham-Leicester
James Justin del Leicester (Getty Images)

Il tecnico portoghese era abbastanza rammaricato dopo il ko di Liverpool, convinto che se i suoi non avessero sprecato così tanto, probabilmente ce l’avrebbero fatta a portare i tre punti a Londra. In effetti, il gol subito da Firmino al novantesimo minuto, quando la gara sembrava ormai dovesse finire 1-1, è stato difficile da digerire.

La voglia di rivalsa degli Spurs sarà parecchia, ma dovranno evitare di sottovalutare il Leicester, che pur peccando a livello di continuità, resta sempre la quarta forza del torneo, malgrado le tre sconfitte negli ultimi cinque match. I Foxes ultimamente sono più efficaci in trasferta, un dato di cui Mourinho dovrà tenere conto. Intanto è quasi certo che Brendand Rodgers si presenterà nella Capitale con un atteggiamento diverso rispetto a quello avuto contro l’Everton: lascerà verosimilmente il pallino del gioco a Tottenham provando a colpire in contropiede.

Le ultime notizie sulle formazioni

Mourinho dovrebbe tornare al più spregiudicato 4-2-3-1, con Lucas Moura, Ndombele e Son a guidare la manovra d’attacco insieme alla punta di diamante Kane. Quasi certo il recupero di Bale, assente contro il Liverpool: il gallese dovrebbe entrare a gara in corso. Gli unici assenti tra gli Spurs sono Lamela e Tanganga.

Nel Leicester, Rodgers recupera due elementi importanti come Evans e Castagne, il primo di rientro dalla squalifica, il secondo da un brutto infortunio. Restano out Soyuncu, Pereira e Amartey, che ne avranno almeno per altre due settimane. Per il resto, scenderà in campo la formazione tipo con almeno tre giocatori offensivi, che saranno Maddison, Barnes e Vardy.

Come vedere Tottenham-Leicester in diretta TV e in streaming

Tottenham-Leicester è in programma domenica alle 15:15. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

È una sfida intrigante e probabilmente divertente tra due squadre che giocano in maniera molto simile e non vedono l’ora di mettersi alle spalle le sconfitte del turno infrasettimanale. Il Tottenham resta comunque favorito in una partita in cui anche il Leicester potrebbe segnare almeno una rete.

Le probabili formazioni di Tottenham-Leicester

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Doherty, Alderweireld, Dier, Reguilon; Sissoko, Hojbjerg; Lucas Moura, Ndombele, Son; Kane.
LEICESTER (3-4-2-1): Schmeichel; Fofana, Evans, Fuchs; Castagne, Ndidi, Tielemans, Justin; Maddison, Barnes; Vardy.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1