Verona-Sampdoria, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Verona-Sampdoria
Adrien Tameze (Getty Images)

Verona-Sampdoria è una partita della dodicesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VERONA – SAMPDORIA | mercoledì ore 20:45

Le due vittorie in trasferta contro due tra le squadre più forti del campionato come Atalanta e Lazio sono la prova lampante che il Verona fa sul serio. E la classifica, infatti, non mente: i gialloblù, dopo undici giornate, sono settimi, in piena zona Europa League ed a soli quattro punti dal quarto posto occupato dalla Juventus. Proprio come i bianconeri la squadra di Ivan Juric vanta la difesa meno battuta della Serie A, con nove reti subite, addirittura meglio di Napoli, Inter e del Milan capolista. Di questo passo, ottenere la qualificazione ad una coppa europea a fine stagione non sarà affatto impossibile.

Era capitato solo una volta in passato – e più precisamente nell’annata 1984-86, quella dello storico scudetto – che il Verona uscisse imbattuto da nove delle prime undici gare: in panchina c’era l’artefice dell’unico tricolore conquistato dalla società scaligera, Osvaldo Bagnoli. Al di là dei numeri, quella di Juric si sta dimostrando una squadra solida, compatta, difficilissima da affrontare forse ancora di più rispetto all’anno scorso, malgrado un mercato che ha portato via i giocatori migliori. Ultimamente sembra che le cose vadano meglio anche nella metà campo offensiva: nelle ultime sette partite il Verona è riuscito sempre a fare gol, tranne nel match perso con il Sassuolo, in cui però ha colpito diversi legni e avrebbe meritato almeno un pareggio.

Verona-Sampdoria
Il blucerchiato Candreva porta palla durante il match Napoli-Sampdoria (Getty Images)

Prosegue, invece, il momento negativo della Sampdoria, che a Napoli è incappata nell’ennesima sconfitta, la seconda di fila dopo quella interna con il Milan. Gli azzurri Lozano e Petagna hanno ribaltato il vantaggio del blucerchiato Jankto, in gol dopo appena venti minuti. Ranieri non vince più da quasi due mesi, praticamente dallo scorso 24 ottobre, quando il Doria uscì vittorioso dalla sfida di Bergamo con l’Atalanta. È dall’incontro della Sardegna Arena contro il Cagliari, cinque giornate fa, che la Samp subisce esattamente due gol a partita. Prima che la situazione di classifica diventi pericolosa, le attenzioni del tecnico dovranno essere rivolte quasi esclusivamente alla fase di non possesso palla.

Verona-Sampdoria: le ultime notizie sulle formazioni

Kalinic è ancora indisponibile per il Verona, al pari di Cetin, Benassi e Vieira. In attacco ci sarà Di Carmine, favorito nel ballottaggio con Favilli. Per quanto riguarda la difesa, Ceccherini ha scontato la squalifica e riprenderà il suo posto insieme a Dawidowicz e Dimarco. A centrocampo Juric schiererà Lazovic sulla fascia sinistra, mentre al centro Miguel Veloso è in vantaggio su Ilic. A completare il reparto Tameze, in gol contro la Lazio a Roma, e Faraoni. Sulla trequarti Zaccagni e Barak in appoggio alla punta.

Nella difesa della Sampdoria riecco Tonelli, che si è riaggregato al gruppo nella giornata di lunedì. L’ex difensore di Napoli ed Empoli farà il centrale insieme a Yoshida. Sulle fasce, invece, largo a Ferrari e Augello. Turnover a centrocampo, dove Damsgaard potrebbe prendere il posto di Jankto. Adrien Silva in mezzo sostituirà lo squalificato Thorsby. Sulla trequarti Ranieri preferirà nuovamente Verre a Ramirez come spalla dell’unico attaccante Quagliarella. Ancora panchina per Gabbiadini, mentre tornerà ad essere tra i convocati Keita, a lungo assente per infortunio.

Come vedere Verona-Sampdoria in diretta TV e in streaming

Verona-Sampdoria, in programma mercoledì alle 20:45 allo stadio “Bentegodi” di Verona, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Il Verona è favorito in una partita da meno di tre gol complessivi, in cui la Sampdoria potrebbe non segnare nemmeno una rete.

Le probabili formazioni di Verona-Sampdoria

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Dawidowicz, Dimarco; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Di Carmine.
SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Ferrari, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Adrien Silva, Ekdal, Damsgaard; Verre; Quagliarella.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0