Inter-Napoli, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Inter-Napoli
L'attaccante Lukaku esulta dopo un gol (Getty Images)

Inter-Napoli è la partita più attesa della dodicesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

INTER – NAPOLI | mercoledì ore 20:45

La partita più importante della dodicesima giornata di Serie A mette di fronte Inter e Napoli, due squadre candidate alla vittoria del campionato. Sarà un test probante per capire le reali ambizioni di tutte e due le squadre. Finora l’Inter è andata relativamente bene in Serie A ma ha fallito come peggio non poteva in Champions League, quarta nel girone ed eliminata da tutte le competizioni. Questa eliminazione potrebbe però essere alla lunga un vantaggio in ottica campionato, del resto Antonio Conte ha vinto in ambito nazionale con Juventus e Chelsea ma nelle competizioni europee non è mai arrivato fino in fondo. Avere la possibilità di concentrarsi soltanto sulla Serie A sarà un vantaggio. Il Napoli si è qualificato per i sedicesimi di finale di Europa League, ma ha una rosa ampia e in grado di lottare su tutti e due i fronti. Privilegiando in ogni caso, come fatto finora, sempre il campionato.

Nella scorsa stagione l’Inter ha vinto tutte e due le partite di campionato mentre in Coppa Italia il Napoli ha eliminato i nerazzurri in semifinale. Nella partita di ritorno in verità, la prima dopo il lockdown, l’Inter avrebbe meritato maggiore fortuna. L’Inter ha già guadagnato dieci punti da situazioni di svantaggio, ma per vincere la partita dovrà fare attenzione a non andare sotto. Il Napoli, che ha già segnato 26 gol pur non giocando la partita contro la Juventus, ha una difesa efficace e soprattutto nelle grandi partite giocando con grande concentrazione riesce a concedere pochissime occasioni agli avversari.

Inter-Napoli
Un abbraccio tra i due attaccanti dell’Inter, Lautaro Martinez e Lukaku (Getty Images)

Leggi anche: Fiorentina-Sassuolo, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Inter Antonio Conte dovrà fare a meno dei cileni Vidal e Alexis Sanchez, mentre Hakimi è recuperato ma potrebbe giocare solo uno spezzone di gara. In difesa c’è il ballottaggio tra Bastoni e Kolarov, anche se il primo sta dando molte più garanzie e dovrebbe partire titolare.

Dall’altra parte Gattuso non rischierà Osimhen, motivo per cui il modulo iniziale sarà il 4-3-3. In una versione probabilmente più difensiva, con Demme che potrebbe soffiare il posto a Fabian Ruiz. Intoccabile Bakayoko in mezzo al campo, la coppa di difensori centrali sarà quella formata da Koulibaly e Manolas. In attacco con Mertens e Insigne ci sarà Lozano, fondamentale nella rimonta contro la Sampdoria della scorsa domenica.

Inter-Napoli: il pronostico

L’Inter dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol. Allo stesso tempo il numero di gol complessivi non dovrebbe essere superiore a quattro.

Le probabili formazioni di Inter-Napoli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Gagliardini, Brozovic, Barella, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne: Mertens.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1