Genoa-Milan, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Genoa-Milan
Theo Hernandez raccoglie la palla dopo aver segnato il gol del 2-2 al Parma (Getty Images)

Genoa-Milan è una partita della dodicesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

GENOA – MILAN | mercoledì ore 20:45

Dopo quattro vittorie di fila tra campionato ed Europa League, il Milan ha accusato la stanchezza del doppio impegno e nel posticipo di domenica scorsa non è andato oltre il pareggio con il Parma a San Siro. Anzi, quella con i gialloblù è stata una partita abbastanza tribolata, in cui i rossoneri si sono trovati a dover rimontare per ben due volte e solo la doppietta dell’esterno difensivo Theo Hernandez ha evitato – peraltro nel recupero, come contro il Verona – la prima sconfitta in A da quando si è ripreso a giocare dopo il lockdown.

Non è stata una giornata felice per il Milan, che ha mantenuto la testa della classifica ma al tempo stesso si è visto rosicchiare due punti dalle inseguitrici Inter, Napoli e Juventus. Adesso i punti di vantaggio dai nerazzurri sono solamente tre, ma Pioli a fine partita non ha drammatizzato, focalizzando l’attenzione al turno infrasettimanale contro il Genoa, che curiosamente è l’ultima squadra ad aver battuto il Milan in campionato: un confronto che risale allo scorso mese di marzo, appena prima che si bloccasse tutto per la pandemia, vinto 2-1 dai rossoblù. I rossoneri, in attesa di riabbracciare il totem Ibrahimovic – probabilmente ancora out a Genova – continuano ad avere la seconda miglior difesa dopo quelle di Juventus e Verona e vengono da sette successi consecutivi in trasferta.

Genoa-Milan
Sturaro del Genoa dopo il gol alla Juventus (Getty Images)

Per il Genoa, invece, domenica è arrivata una sconfitta annunciata contro la Juventus. Gli uomini di Maran, reduci dal pareggio di Firenze, erano riusciti ad annullare il vantaggio di Dybala con l’ex Sturaro, ma a dieci minuti dalla fine si sono dovuti arrendere alla doppietta di Ronaldo su rigore. Ora al Ferraris arriva un’altra big contro la quale sarà molto complicato prendere punti.

È un momento davvero difficile per il Genoa, abituato a soffrire negli ultimi anni, ma mai partito così a rilento da quando si assegnano i tre punti a vittoria. Dopo il ko con i bianconeri, sono cinque le volte in cui i rossoblù sono usciti sconfitti nelle ultime sei partite: un percorso disastroso, secondo solo a quello del Crotone neopromosso, con il quale il Genoa condivide il peggior attacco.

Genoa-Milan: le ultime notizie sulle formazioni

Il Genoa ritrova in un colpo solo Criscito e Badelj, due elementi le cui assenze, nelle ultime partite, hanno pesato parecchio negli schemi di Maran. Torneranno in panchina, invece, Masiello e Radovanovic. È in crescita Pjaca, che stavolta dovrebbe giocare esterno nel 4-4-2, subito dietro alla coppia Scamacca-Shomurodov.

Dall’altra parte, Pioli ha recuperato Saelemaekers, che si andrà a posizionare sulla trequarti insieme a Calhanoglu e il sorprendente Hauge. Ibrahimovic ancora sente dolore e il tecnico non vuole rischiarlo. Se lo svedese non dovesse farcela, come è probabile, sarà ancora Rebic a guidare l’attacco. Tonali in regia di fianco a Kessié, visto pure l’infortunio di Bennacer. Problemi in difesa, dove sono out Kjaer e Gabbia: l’allenatore potrebbe dare fiducia al debuttante Kalulu dal primo minuto.

Come vedere Genoa-Milan in diretta TV e in streaming

Genoa-Milan, in programma mercoledì alle 20:45 allo stadio “Ferraris” di Genova, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Il Milan è favorito in un match da almeno tre gol complessivi. Non è escluso che il Genoa possa segnare almeno una rete, considerato che nelle ultime partite, anche a causa degli infortuni, i rossoneri non sono stati impeccabili sul piano difensivo.

Le probabili formazioni di Genoa-Milan

GENOA (4-4-2): Perin; Goldaniga, Bani, Criscito, Pellegrini; Pjaca, Badelj, Lerager, Sturaro; Scamacca, Shomurodov.
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Rebic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2