Cremonese-Ascoli, Serie B: streaming, formazioni, pronostici

Cremonese-Monza
Bisoli (Getty Images)

Cremonese-Ascoli è una partita dell’undicesima giornata di Serie B e si gioca sabato alle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

CREMONESE – ASCOLI | sabato ore 14:00

Match di bassa classifica con la Cremonese che però è in serie utile da tre giornate. Anche il 2-2 maturato nel recupero col Brescia è stato accolto positivamente nell’ambiente come possibile svolta per il futuro. L’Ascoli, invece, ha vinto una sola volta in 10 giornate e il cambio in panchina per adesso non ha sortito gli effetti sperati.

Le ultime notizie sulle formazioni

Bisoli punta con convinzione sul 4-3-3 per cercare i tre punti. Qualche problemino in difesa per le assenze di Crescenzi, Ravanelli e Fornasier, ma spazio a Fiordaliso. Da verificare le condizioni di Zortea mentre in attacco ballottaggio D. Ciofani-Celar. Dionigi per Cremonese-Ascoli deve valutare Kragl e Sabiri, sperando di poterli recuperare per la panchina. Nella tarda serata di ieri l’Ascoli esonerato il ds Giuseppe Bifulco.

Ascoli-Pescara
Brosco dell’Ascoli (Getty Images)

Come vedere Cremonese-Ascoli in diretta tv e streaming

Cremonese-Ascoli è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Zini” di Cremona. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La Cremonese si fa preferire dal punto di vista tecnico ma non su quello dell’intensità. L’Ascoli è in cerca di se stesso. Probabile affermazione per la Cremonese in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Cremonese-Ascoli

CREMONESE (4-3-3): Alfonso; Fiordaliso, Bianchetti, Terranova, Valeri; Valzania, Gustafson, Deli; Buonaiuto, Strizzolo, Celar.
ASCOLI (4-3-3):): Leali; Pucino, Brosco, Spendlhofer, Sini; Cavion, Buchel, Saric; Chiricò, Bajic, Cangiano.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1