Ascoli-Pescara, Serie B: streaming, formazioni, pronostici

Ascoli-Chievo
Brosco dell'Ascoli (Getty Images)

Ascoli-Pescara è una partita della decima giornata di Serie B e si gioca venerdì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ASCOLI – PESCARA | venerdì ore 21:00

Ascoli-Pescara è un match tra due compagini che hanno appena cambiato allenatore. Le due formazioni hanno mostrato in queste prime nove giornate di Serie B enormi problemi a confrontarsi con le avversarie, tanto che i club sono ricorsi agli avvicendamenti. Delio Rossi è tornato in panchina a distanza di anni al posto di Bertotto, mentre Oddo è stato licenziato per fare spazio a Breda. Sia marchigiani che abruzzesi provengono da due sconfitte contro Pordenone e Venezia. Cercano punti per il morale, specialmente i biancazzurri che annaspano all’ultimo posto della classifica.

Le ultime notizie sulle formazioni

Delio Rossi tornerà sicuramente alla sua amata difesa a quattro. C’è da capire soltanto se rispolvererà il 4-3-3 oppure se punterà sul 4-3-1-2 posizionando Ninkovic sulla trequarti. Out Brosco appiedato dal Giudice Sportivo e gli infortunati Kraigl e Mallè.

Per Ascoli-Pescara, invece, Breda non potrà contare su Drudi, Mastrangelo, Asencio, Del Favero e sullo squalificato Fernandez. Il modulo che sceglierà è il 3-5-1-1. Valdifiori giostrerà in cabina di regia con Maistro interno sinistro. Galano farà la sottopunta alle spalle del rientrante Ceter. Ballottaggi tra Balzano e Guth e tra lo stesso Balzano e Bellanova.

Pescara-Cittadella
Valdifiori del Pescara (Getty Images)

Come vedere Ascoli-Pescara in diretta tv e streaming

Ascoli-Pescara è in programma sabato alle 21:00 allo stadio “Del Duca” di Ascoli. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Probabile che l’Ascoli, giocando in casa, tenti con più vigore la via della vittoria. Agli ospiti, pur di smuovere la classifica e iniziare un nuovo percorso andrebbe bene il pareggio. L’Ascoli dovrebbe evitare la sconfitta in una partita da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Ascoli-Pescara

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Corbo, Avionitis, Spendlhofer; Gerbo, Buchel, Cavion; Chiricò; Sabiri, Bajic.
PESCARA (3-5-1-1): Fiorillo; Scognamiglio, Bocchetti, Jaroszynski; Balzano, Busellato, Valdifiori, Maistro, Nzita; Galano; Ceter.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1