Burnley-Everton, Premier League: formazioni, pronostici

Burnley-Everton
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Burnley-Everton è una partita dell’undicesima giornata di Premier League e si gioca sabato alle 13:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

BURNLEY – EVERTON | sabato ore 13:30

L’Everton si è un po’ smarrito dopo l’inizio col botto, che aveva visto i Toffees vincere sette partite di fila tra Premier League e Coppa di Lega. Per diverse settimane la squadra di Carlo Ancelotti è rimasta in cima alla classifica, facendo credere a tutti di poter finalmente lottare per i primi posti e soprattutto rivaleggiare con i rivali cittadini del Liverpool, uscendo finalmente dalla loro ombra. Alla prima difficoltà, però, i Toffees sembrano essersi spenti, dimostrando di avere ancora grossi limiti dal punto di vista del carattere e della personalità.

Il pareggio nel derby e la conseguente squalifica di tre turni per l’attaccante brasiliano Richarlison per un’entrata killer su Thiago Alcantara è come se avessero segnato una spaccatura nella prima parte di stagione dell’Everton, che da allora ha vinto solamente una partita, ne ha perse quattro e pareggiata una. Un’involuzione figlia soprattutto di una fase difensiva non sempre all’altezza, problema rimarcato anche dallo stesso Ancelotti in una recente intervista, in cui ha ammesso che la concentrazione dei suoi uomini cala parecchio in fase di contenimento. L’Everton, dalla vittoria per 1-0 all’esordio con il Tottenham, non ha mai chiuso un match con la propria porta inviolata.

Burnley-Everton
Il Il difensore del Burnley, Tarkowski, curato dai sanitari dopo uno scontro di gioco nel match con il Manchester City (Getty Images)

Nell’ultima giornata per i Toffees è arrivata la seconda sconfitta consecutiva casalinga contro il Leeds, in cui non hanno trovato nemmeno la via del gol nonostante le occasioni create da James Rodriguez e Calvert-Lewin. Il Burnley non è messo sicuramente meglio, penultimo in classifica e ancora scosso dalle cinque reti rimediate all’Etihad Stadium contro il Manchester City lo scorso sabato. Una debacle che ha spazzato via quanto di buono avevano fatto i Clarets sette giorni prima nell’unico successo stagionale contro il Crystal Palace. La classifica non è per niente bella, per il Burnley di Sean Dyche, penultimo a quattro punti e con il peggior attacco (4 gol) insieme allo Sheffield United.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Burnley spera di riavere il suo portiere titolare, Pope, di rientro da un infortunio che lo ha tenuto fuori nella gara di Manchester. Potrebbero tornare pure Bardsley e Brownhill, che in settimana si sono allenati con il resto del gruppo, mentre Brady e Stephens resteranno ancora fermi ai box. Continua dunque l’emergenza a centrocampo, dove giocheranno di nuovo Benson e Westwood.

Ancelotti deve fare a meno dei suoi terzini titolari, Digne – che resterà fermo per alcuni mesi – e Coleman, ancora vittima di problemi fisici. L’ex tecnico di Milan e Napoli non dovrebbe riproporre la difesa a cinque vista contro il Leeds, una volta appurate le difficoltà di Davies nell’adattarsi a terzino destro. In difesa sarà ancora ballottaggio tra Holgate e Mina.

Come vedere Burnley-Everton in diretta TV e in streaming

Burnley-Everton è in programma sabato alle 13:30. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

L’Everton dovrebbe tornare a vincere in una partita in cui il Burnley difficilmente segnerà almeno un gol.

Le probabili formazioni di Burnley-Everton

BURNLEY (4-3-1-2): Pope; Lowton, Tarkowski, Mee, Taylor; Gudmundsson, Westwood, Benson; McNeil; Rodriguez, Wood.
EVERTON (3-4-3): Pickford; Godfrey, Mina, Keane; Davies, Allan, Doucoure, Iwobi; Rodriguez, Calvert-Lewin, Richarlison.

POSSIBILE RISULTATO: 0-2