Lask Linz-Tottenham, Europa League: formazioni, pronostici

Lask Linz-Tottenham
I giocatori del Tottenham festeggiano uno dei tre gol contro il Lask Linz all'andata (Getty Images)

Lask Linz-Tottenham è una partita della quinta giornata della fase a gironi dell’Europa League e si gioca giovedì alle 18:55: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

LASK LINZ – TOTTENHAM | giovedì ore 18:55

Non fosse stato per le due sconfitte contro Everton in campionato e Anversa in Europa League, la stagione del Tottenham sarebbe stata fin qui perfetta. Gli Spurs, in barba al calendario fitto e al turnover forzato di Mourinho, stanno avendo un rendimento costante sia in Premier che in coppa, nonostante provenissero da una stagione non esaltante come quella che si è conclusa la scorsa estate e che ha costretto i londinesi a partire dai preliminari della seconda competizione europea per ordine di importanza.

Il Tottenham domenica scorsa ha messo fine alla serie di cinque vittorie di fila pareggiando 0-0 nel derby londinese con il Chelsea. Un risultato che non ha compromesso la loro posizione in classifica, visto che gli Spurs hanno mantenuto il primo posto in condivisione con il Liverpool. Anche in Europa League Kane e compagni guidano il proprio gruppo, ma l’inaspettata sconfitta con l’Anversa di un mese ha impedito a Mourinho di festeggiare la qualificazione ai sedicesimi con due giornate d’anticipo. La situazione nel girone J è ancora abbastanza aperta: i belgi e il Tottenham comandano con nove punti e seguono gli austriaci del Lask Linz con sei. Il Ludogorets, ultimo a quota zero, è già fuori dai giochi.

Lask Linz-Tottenham
Il portiere del Lask Linz, Schlager, intento a neutralizzare un tiro di Alli del Tottenham (Getty Images)

Al Tottenham potrebbe in teoria bastare anche un pareggio: negli scontri diretti, ammesso che perda nuovamente la prossima con l’Anversa, sarebbe comunque in vantaggio con il Lask Linz, preso a pallate all’andata a Londra (3-0). Ma Mourinho, si sa, non ama accontentarsi e il suo obiettivo sarà quello di qualificarsi senza dover aspettare un altro turno per concentrare le energie esclusivamente sulla Premier League. Il Lask, intanto, nell’ultimo turno di campionato ha travolto 3-0 il Rheindorf Altach, continuando la sua corsa dietro al Salisburgo capolista.

Lask Linz-Tottenham: le ultime notizie sulle formazioni

Nella difesa a tre del Lask Linz il terzino Andrade è in lizza per sostituire lo squalificato Trauner, espulso durante la partita con l’Anversa. L’australiano Holland ha saltato il match con i belgi e potrebbe riposare anche in questo caso, visto che in campionato è stato impiegato per tutti i novanta minuti. Contro il Tottenham il tecnico Thalhammer dovrebbe scegliere un undici a trazione anteriore, con il tridente offensivo formato da Gruber, Karamoko e Eggenstein.

Mourinho continuerà con le rotazioni, con un occhio al prossimo match di Premier League con l’Arsenal. In difesa ci saranno Sanchez e Tanganga, quest’ultimo tornato disponibile dopo il lungo infortunio. Anche il terzino destro Doherty si è ripreso dal coronavirus e potrebbe partire titolare già in Europa League. Davanti spazio a Vinicius, affiancato da Bale, Lucas Moura ed uno tra Alli e Lo Celso.

Come vedere Lask Linz-Tottenham in diretta tv e streaming

Lask Linz-Tottenham è in programma giovedì alle 18:55 e si giocherà alla Raiffeisen Arena di Pasching, in Austria. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport Hd (canale 253) o tramite Diretta Gol (canale 205 o canale 251) La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il Tottenham è favorito e dovrebbe segnare dai due ai quattro gol. Il Lask Linz stavolta potrebbe segnare almeno una rete.

Le probabili formazioni di Lask Linz-Tottenham

LASK LINZ (3-4-3): Schlager; Andrade, Wiesinger, Cheberko; Ranftl, Madsen, Michorl, Renner; Gruber, Karamoko, Eggestein.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Hart; Doherty, Sanchez, Tanganga, Davies; Winks, Hojbjerg; Bale, Alli, Lucas Moura; Vinicius.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3