West Ham-Aston Villa, Premier League: formazioni, pronostici

West Ham-Aston Villa
L'esultanza dei giocatori del West Ham dopo un gol (Getty Images)

West Ham-Aston Villa è una partita della decima giornata di Premier League e si gioca lunedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

WEST HAM – ASTON VILLA | lunedì ore 21:00

Dopo nove giornate solo un punto divide in classifica West Ham e Aston Villa, due squadre che, rispetto ai risultati scadenti della scorsa stagione, sembrano aver fatto dei notevoli passi in avanti. Sono passati solamente pochi mesi, infatti, dalla sfida che certificò la salvezza dei Villans, che grazie al pareggio contro gli Hammers – anch’essi a lungo coinvolti nella bagarre per restare in Premier League – riuscì ad evitare la retrocessione all’ultima giornata di campionato.

Da qual momento l’Aston Villa ha deciso di cambiare rotta, investendo pesantemente sul mercato. Spese che stanno dando i loro frutti, se consideriamo che la formazione di Dean Smith oggi ha quindici punti – ma deve ancora recuperare una gara – e viaggia stabilmente a metà classifica, con velleità neppure tanto nascoste di provare a tornare in Europa. Nell’ultimo periodo, però, i Villans hanno fatto registrare un lieve calo di rendimento, sia in termini di intensità che di organizzazione di gioco, che li ha portati ad essere sconfitti in tre delle ultime quattro partite: l’unico successo è arrivato infatti contro l’Arsenal a Londra, dove l’Aston Villa ha vinto 3-0 e si è confermata come una squadra che riesce a rendere meglio in trasferta che tra le mura amiche.

West Ham-Aston Villa
Il centrocampista Hourihane dell’Aston Villa (Getty Images)

Anche il West Ham non riesce a trovare grande continuità, ma nell’ultimo mese è cresciuto molto, dimostrandosi di essere una squadra più solida rispetto all’Aston Villa, apparso più vulnerabile dal punto di vista difensivo, anche se ha subito solamente un gol in più degli Hammers. Gli uomini di David Moyes hanno recentemente battuto due possibili contendenti per la salvezza come Fulham e Sheffield United, ma più in generale nelle ultime sette partite hanno ceduto – di misura – solamente sul campo del Liverpool campione in carica.

Le ultime notizie sulle formazioni

Moyes di recente ha deciso di passare ad un modulo meno timido come il 3-4-3, per sfruttare meglio le caratteristiche di due esterni veloci che saltano l’uomo e creano superiorità come Fornals e Bowen. Contro l’Aston Villa il tecnico scozzese spera di recuperare il centravanti Antonio: non dovesse farcela sarà confermato Haller, decisivo nella gara contro lo Sheffield United. Benrahma e il recuperato Yarmolenko intanto scalpitano per un maglia da titolare.

Nell’Aston Villa peserà molto l’assenza di Barkley, un giocatore fondamentale nelle trame offensive di Smith. Il trequartista dei Villans si è fatto male durante il match di domenica scorsa contro il Brighton e non sarà disponibile. L’allenatore potrebbe quindi decidere di passare ad un centrocampo a quattro classico con l’inserimento del regista Hourihane.

Come vedere West Ham-Aston Villa in diretta TV e in streaming

West Ham-Aston Villa è in programma lunedì alle 21:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il West Ham dovrebbe evitare la sconfitta in una partita che si preannuncia abbastanza divertente in cui non è da escludere che entrambe le squadre segnino almeno un gol a testa.

Le probabili formazioni di West Ham-Aston Villa

WEST HAM (3-4-3): Fabianski; Balbuena, Ogbonna, Cresswell; Coufal, Rice, Soucek, Masuaku; Bowen, Haller, Fornals.
ASTON VILLA (4-3-3): Martinez; Cash, Konsa, Mings, Targett; McGinn, Luiz, Hourihane; Trezeguet, Watkins, Grealish.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1