Pescara-Pordenone, Serie B: streaming, formazioni, pronostici

Pescara-Cremonese
Valdifiori del Pescara (Getty Images)

Pescara-Pordenone è una partita della nona giornata di Serie B e si gioca sabato alle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

PESCARA – PORDENONE | sabato ore 14:00

Rendimento da incubo per il Pescara nelle primo otto giornate di Serie B. Gli adriatici hanno perso sei volte e vinto una soltanto. Male l’ultimo match in casa della Spal, 90 minuti di gioco in cui non sono stati confermati i progressi visti nella partita precedente vinta col Cittadella. Dal canto suo il Pordenone non perde da quattro partite, ma in questo lasso di tempo ha trovato soltanto una volta la gioia del successo.

Le ultime notizie sulle formazioni

Oddo ha perso anche l’attaccante Asencio: strappo al flessore, stop di due mesi. La lista degli infortunati comprende anche Masciangelo, alle prese con una distorsione. Recuperati in extremis Bocchetti e Guth per la difesa.

Per Pescara-Pordenone Tesser invece ha preso atto che dall’infermeria è uscito soltanto Scavone. Vista l’emergenza potrebbe giocare dall’inizio con Magnino titolare, favorito su Zammarini. Conferma per Musiolik in attacco.

Come vedere Pescara-Pordenone in diretta tv e streaming

Pescara-Pordenone è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Adriatico” di Pescara. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Pescara si sbilancerà per provare a vincere la partita, il Pordenone proverà ad approfittarne sfruttando le ripartenze. Partita aperta a qualsiasi risultato in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Pescara-Pordenone

PESCARA (3-4-1-2): Fiorillo; Balzano, Scognamiglio Bocchetti; Bellanova, Fernandes, Busellato, Nzita; Maistro, Vokic; Galano
PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Berra, Vogliacco, Camporese, Falasco; Magnino, Calò, Scavone; Ciurria; Diaw, Musiolik.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1