Rangers-Benfica, Europa League: formazioni, pronostici

Rangers-Benfica
Uno scontro di gioco nel match d'andata tra Benfica e Rangers (Getty Images)

Rangers-Benfica è una partita della quarta giornata della fase a gironi dell’Europa League e si gioca giovedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

RANGERS – BENFICA | giovedì ore 21:00

Il secondo atto tra Rangers e Benfica andrà in scena in Scozia, nel fortino dell’Ibrox Stadium, dove gli uomini di Steven Gerrard non perdono dallo scorso marzo in un match di Europa League contro il Bayer Leverkusen. L’andata, disputata appena venti giorni fa a Lisbona, è finita in pareggio. Quella del Da Luz fu una partita pazzesca, piena di capovolgimenti da una parte a dall’altra, conclusasi con un pirotecnico 3-3. Chi ne uscì più deluso, da quell’entusiasmante contesa, fu in realtà la squadra scozzese, che, nonostante avesse in pugno la gara, si fece recuperare due gol nell’ultimo quarto d’ora dai lusitani rimasti in dieci per l’espulsione di Otamendi.

Un risultato che ha reso ancora più incerto il gruppo D, guidato al momento proprio da Rangers e Benfica, che possono vantare una qualità ed un’esperienza maggiore rispetto a Lech Poznan e Standard Liegi. Scozzesi e portoghesi sono appaiati al primo posto a quota sette punti, ma i polacchi, che seguono a quattro lunghezze, sono ancora in gioco.

Steven Gerrard ha saputo trasmettere una mentalità vincente ai suoi giocatori, che stanno dominando in Scozia e sono imbattuti da ventidue partite tra campionato e coppa. Ad Ibrox il ruolino dei Rangers è impressionante: negli ultimi dieci incontri nel proprio stadio hanno messo a segno ben trentuno gol subendone solamente uno. Oltretutto la squadra di Glasgow non ha mai perso nei precedenti dodici confronti con formazioni portoghesi.

Rangers-Benfica
Steven Gerrard in panchina (Getty Images)

Il Benfica è avvertito. I ragazzi di Jorge Jesus sono apparsi piuttosto in difficoltà nell’ultimo periodo, ottenendo a malapena una vittoria nelle ultime quattro gare. In Primeira Liga ha perso sia contro il Boavista che contro il Braga. È andato meglio, invece, il percorso in Europa League, dove le Aquile hanno disputato tre ottime gare dal punto di vista offensivo, segnando dieci reti in tre partite.

Rangers-Benfica: le ultime notizie sulle formazioni

Gerrard potrebbe operare diversi cambi rispetto all’ultima gara di campionato dei suoi Rangers. A centrocampo Kamara è in vantaggio su Aribo, mentre Davies stavolta dovrebbe iniziare dalla panchina. Roofe ha segnato tre gol nelle ultime due partite di Scottish Premier League è in ballottaggio con Morelos e Kent per un posto nel tridente d’attacco insieme all’ex Fiorentina Ianis Hagi. In difesa Balogun è favorito su Helander.

Nel Benfica c’è Otamendi squalificato e Jorge Jesus dovrebbe optare per l’esperto Jardel per sostituirlo. A centrocampo e in attacco si registrano due importanti assenze: Weigl e Nunez salteranno la trasferta scozzese perché entrambi trovati positivi al virus. Gli altri lungodegenti nella formazione lusitana sono Todibo, Almeida, Tavares e Pedrinho.

Come vedere Rangers-Benfica in diretta tv e streaming

Rangers-Benfica è in programma giovedì alle 21:00 e si giocherà all’Ibrox Stadium di Glasgow, in Scozia. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Hd (canale 255) o tramite Diretta Gol (canale 205 o canale 251) La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

I Rangers potrebbero approfittare del momento negativo del Benfica e fare un grande passo in avanti verso la qualificazione ai sedicesimi. Entrambe le squadre dovrebbero segnare almeno un gol a testa come nel match d’andata.

Le probabili formazioni di Rangers-Benfica

RANGERS (4-3-3): McGregor; Tavernier, Goldson, Balogun, Barisic; Arfield, Jack, Kamara; Hagi, Morelos, Kent.
BENFICA (4-4-2): Vlachodimos; Goncalves, Jardel, Vertonghen, Grimaldo; Rafa, Pires, Taarabt, Everton; Pizzi; Seferovic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1