Aston Villa-Brighton, Premier League: formazioni, pronostici

Aston Villa-Brighton
Ollie Watkins (Getty Images)

Aston Villa-Brighton è una partita della nona giornata di Premier League e si gioca sabato alle 16:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ASTON VILLA – BRIGHTON | sabato ore 16:00

Nell’ultimo weekend che ha preceduto la pausa internazionale l’Aston Villa era tornato vincere dopo due brutte sconfitte consecutive contro squadre di pari livello, Leeds e Southampton. I ragazzi di Dean Smith lo avevano fatto nel migliore dei modi, prendendo a pallate una nobile della Premier League come l’Arsenal, per di più all’Emirates Stadium. Un’autorete di Saka e la doppietta dell’attaccante Watkins avevano fissato il risultato sul 3-0, regalando ai Villans un’altra vittoria importante in un inizio di stagione che li ha visti tornare protagonisti dopo diverso tempo.

L’Aston Villa ha investito parecchio in estate e non vuole precludersi alcun obiettivo dopo aver sfiorato la retrocessione lo scorso anno. Ha già dimostrato di essere una squadra che, se è in giornata, può fare male a chiunque, trovando molto facilmente la via del gol: solo Chelsea e Tottenham hanno segnato più reti dei Villans. Ne sanno qualcosa i campioni in carica del Liverpool, che ad ottobre a Birmingham ha rimediato un 7-2 destinato a finire negli almanacchi del campionato.

Aston Villa-Brighton
Adam Lallana (Getty Images)

Al Villa Park nel secondo anticipo del sabato arriva un avversario , il Brighton, il cui ultimo successo è avvenuto lo scorso 20 settembre fuori casa contro il Newcastle. Due mesi senza vittoria per gli uomini di Graham Potter, al momento sedicesima in classifica e ad appena tre punti dalla zona calda. Nell’ultima giornata i Seagulls sono incappati nell’ennesima delusione, non andando al di là dello 0-0 con il Burnley. Il Brighton è una delle vittime preferite dell’esterno dell’Aston Villa, Jack Grealish, sempre in gol negli ultimi quattro confronti tra le due formazioni.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’Aston Villa giocherà con la sua formazione tipo, la stessa che ha trionfato a Londra contro l’Arsenal due domeniche fa. Il modulo scelto da Smith è un 4-2-3-1 a trazione anteriore, con tre giocatori offensivi come Grealish, Barkley e Trezeguet a supporto dell’unica punta Watkins, ultimamente in gran forma.

Nel Brighton ci sono Trossard e Connolly che non sono in perfette condizioni, ma il primo dovrebbe partire titolare sulla trequarti di fianco all’ex Liverpool Adam Lallana. Maupay è in vantaggio nel ballottaggio con Welbeck: difficile che Potter scelga di nuovo le due punte come nell’ultimo match contro il Burnley. Ancora indisponibili Izquierdo e MacAllister.

Come vedere Aston Villa-Brighton in diretta TV e in streaming

Aston Villa-Brighton è in programma sabato alle 16:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

È una sfida in cui non dovrebbero mancare i gol, essendo due squadre che prediligono un atteggiamento offensivo. L’Aston Villa è comunque favorito in un match da almeno tre reti complessive.

Le probabili formazioni di Aston Villa-Brighton

ASTON VILLA (4-2-3-1): Martinez; Cash, Konsa, Mings, Targett; Douglas Luiz, McGinn; Trezeguet, Barkley, Grealish; Watkins.
BRIGHTON (3-4-2-1): Sanchez; Webster, Veltman, Burn; Lamptey, Bissouma, White, March; Lallana, Trossard; Maupay.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1