Malta-Andorra, Nations League: pronostici e analisi

Devis Mangia (Getty Images)

Malta-Andorra è una partita di Nations League e si gioca sabato alle 15: pronostici e analisi.

MALTA – ANDORRA | sabato ore 15:00

La nazionale di Malta è in un buon periodo. Da alcuni mesi, è allenata dall’italiano Devis Mangia, che ha esordito con una sconfitta subita per mano delle Isole Far Oer, ma poi è stato capace di inanellare cinque risultati utili di fila. L’organizzazione tattica, in particolare, è migliorata molto: la porta rimane costantemente inviolata da quattro match. L’ultima soddisfazione in ordine di tempo si è materializzata pochi giorni fa, in occasione del successo per 3-0 in amichevole ai danni del Liechtenstein.

Andorra, invece, è in piena crisi. In occasione del recente test disputato contro il Portogallo, ha incassato addirittura sette reti ed è arrivata a quota nove partite consecutive senza vittorie all’attivo.

A Ta’ Qali, gli ospiti potrebbero ulteriormente mostrare i propri difetti e vivere un pomeriggio complicato. Situati sul fondo della classifica del gruppo 1 della League D di Nations League, rischieranno di essere messi in difficoltà dai padroni di casa, che occupano il secondo posto in questo girone e sono in grado di coprire bene gli spazi.

Andorra ha segnato una sola rete nelle ultime sette partite, peraltro grazie a un autogol, realizzato lo scorso 7 ottobre da Ponck, calciatore di Capo Verde.

I clamorosi limiti offensivi della squadra guidata in panchina da Koldo emergeranno verosimilmente ancora una volta. Per Malta, insomma, le possibilità di gestire nuovamente in modo efficace la fase di non possesso palla e di ottenere tre punti appaiono elevate.

Il pronostico

È probabile che Malta vinca e non subisca gol.

I convocati di Malta-Andorra

MALTA: Henry Bonello, Matthew Calleja Cremona, Jake Galea, Andrei Agius, Steve Borg, Triston Caruana, Karl Micallef, Kurt Shaw, Dexter Xuereb, Ryan Camenzuli, Juan Corbalan, Matthew Guillaumier Bjorn Kristensen, Joseph Mbong, Rowen Muscat, Neil Tabone, Steven Pisani, Teddy Teuma, Jurgen Degabriele, Shaun Dimech, Jean Paul Farrugia, Luke Gambin, Jake Grech, Luke Montebello, Kyrian Nwoko, Alexander Satariano.
ANDORRA: José Antonio Gomes, Víctor Silverio, Albert Alavedra, Marc García, Moi San Nicolás, Emili García, Adri Rorigues, Víctor Bernat, Joan Cervós, Sebas Gómez, Sergio Moreno, Marc Rebés, Marcio Vieira, Luis Blanco, Ludo Clemente, Cristian Martínez, Marc Pujol, Jordi Rubio, Jordi Aláez, Àlex Martínez, Aaron Sánchez, Ricard ‘Cucu’ Fernández, Luigi San Nicolás.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0