Germania-Ucraina, Nations League: formazioni e pronostici

pronostici
Il tedesco Kroos e l'ucraino Malinovskyi durante una fase di gioco (Getty Images)

Germania-Ucraina è una partita della quinta giornata di Nations League ed è in programma sabato alle 20:45. Il match verrà disputato alla Red Bull Arena di Lipsia, in Germania: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

GERMANIA – UCRAINA | sabato ore 20:45

A soli 180 minuti dalla fine dei giochi, la Germania è ancora in piena corsa per conquistare il primo posto nel gruppo 4 di Nations League. Ma il cammino della Mannschaft è stato fin qui tutt’altro che appagante. I sei punti in classifica, uno in meno della Spagna capolista, sono frutto di una vittoria contro l’Ucraina e di tre pareggi: quello all’esordio contro gli spagnoli e i due contro la Svizzera. L’ultimo match di ottobre con gli elvetici di ottobre, terminato 3-3, è stato interpretato come un’occasione persa dal selezionatore Joachim Low, dato che contemporaneamente la Spagna veniva a sorpresa sconfitta in Ucraina e il sorpasso poteva diventare realtà.

Contro la nazionale più modesta del girone, sono usciti fuori tutti i limiti difensivi dei tedeschi, costretti per ben tre volte a rimontare lo svantaggio. La Germania, da quando si è ricominciato a giocare dopo il lungo stop, subisce gol molto facilmente – difesa sempre perforata in cinque degli ultimi sei incontri – al punto che Low sta pensando di tornare a difendersi con quattro uomini invece che con tre.

L’Ucraina ha gli stessi punti della Germania e, scongiurato il pericolo di retrocessione in Lega B, può provare ad inserirsi nella lotta tra le due favorite della vigilia. Il successo per 1-0 sugli iberici firmato da Tsygankov – malgrado i tanti indisponibili per il virus – ha reso ancora più imprevedibile la corsa alla prima posizione, ora più aperta che mai. Il ct Shevchenko spera in un’altra impresa, ma già portare a casa la salvezza in un gruppo così tosto con una giornata d’anticipo equivarrebbe ad un ottimo risultato.

Germania-Ucraina
Goretzka (Getty Images)

Lo scorso 10 ottobre, a Kiev, la Germania batté l’Ucraina 2-1: di Ginter e Goretzka le reti dei teutonici, i padroni di casa accorciarono a una quarto d’ora dalla fine con un rigore di Malinovskyi.

Germania-Ucraina, le ultime notizie sulle formazioni

Pochi grattacapi per il selezionatore tedesco Low, che dovrebbe schierare la formazione tipo, ad esclusione del giocatore del Bayern Monaco, Kimmich. I due centrali di difesa saranno Rudiger e Sule, mentre Ginter e Schulz si occuperanno delle fasce. Centrocampo molto tecnico con Goretzka, Kroos e Gundogan e trio d’attacco composto da i due bavaresi Sané e Gnabry e dall’attaccante del Chelsea Timo Werner. L’atalantino Gosens non è al meglio e probabilmente resterà in panchina.

L’Ucraina, rispetto alle partite di ottobre, recupera diversi giocatori, a cominciare dai portieri, dove la scelta è tra Pyatov e Lunin. Shevchenko si affida ai solidi centrali difensivi dello Shakthar, Kryvtsov e Matviyenko. Il terzino del Manchester City, Zinchenko, giocherà come al solito in posizione più avanzata nel centrocampo a tre con Malinovskyi e Makarenko. Assente Konoplyanka, in attacco figura il terzetto Yarmolenko-Yaremchuk-Zubkov.

Il pronostico

La Germania dovrebbe centrare questa vittoria importantissima per la qualificazione alla fase finale della Nations League, per poi giocarsi il tutto per tutto all’ultima giornata con la Spagna. Si profila una gara in cui difficilmente l’Ucraina riuscirà a fare gol.

Le probabili formazioni di Germania-Ucraina

GERMANIA (4-3-3): Neuer; Ginter, Sule, Rudiger, Schulz; Goretzka, Kroos, Gundogan; Sane, Werner, Gnabry.
UCRAINA (4-3-3): Lunin; Konoplya, Kryvtsov, Matviyenko, Sobol; Makarenko, Zinchenko, Malinovskyi; Yarmolenko, Yaremchuk, Zubkov.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0